Valori

Dettato per bambini con la lettera V

Dettato per bambini con la lettera V


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Gli errori di ortografia sono molto comuni nei bambini che iniziano a scrivere, ma se qualcosa è particolarmente difficile per loro, è metterla correttamente la B e la V. Poiché in alcuni paesi si pronuncia allo stesso modo, i bambini non sanno quale lettera sia ogni parola.

Ci sono alcune regole di ortografia che possono aiutarci a evitare di commettere questi errori, tuttavia, il modo migliore per imparare queste parole è leggere e dettare.

Qui ti lasciamo alcune delle regole di ortografia più comuni e tre dettati con la lettera V.

Ci sono alcuni regole di base uso della lettera V:

1- Dopo le consonanti B, D e N.

2- I verbi il cui infinito non ha né B né V, vanno sempre con V.

3- Nelle parole che iniziano con vizio, villa e val (meno bicipiti)

4- Negli aggettivi e nomi che terminano in ava, ave, avo, eva, eve, evo, iva, ivo; meno arabo e sillaba.

5- In parole che iniziano con N e in parole che finiscono in viro, vira, ívoro, íbora; meno vipera, nuvola e rapa.

Qui ti lasciamo tre dettati con diversi livelli di difficoltà.

Dettatura facile

In una valle viveva una vacca da latte. Si chiamava Viviana e aveva grandi macchie nere sulla pancia. Le piaceva sfogo uscire al campo la mattina, quando vento.

Ho guardato fuori dalla finestra e ho sognato che ero un viaggiatore che Ho guidato una barca a vela e che viaggiava a tutta velocità attraverso vari paesi, ma la verità è che Viviana non osava lasciarla recinzionee non conosceva altre persone oltre al cowboy che si prendeva cura di lei.

Media difficoltà

Un giorno una ragazza di nome Alba decise di vivere a avventura. Così ha deciso di far saltare in aria un palloncino molto e ci è salito. Volava e volava trasportata dal vento che la spingeva. Si è arrampicato su venti mucche al pascolo, diversi gufi e a serpente. Ha lasciato diversi orti e un vigneto con molte uve di cui centinaia vitamine, e ha attraversato il vapore di una nave che stava facendo il bagno nel mare.

Atterrò in una valle e scese dal pallone per scoprire il vicinato che viveva lì, ma trovava solo case vuote e un altro viaggiatore che cercava nuove avventure.

Difficile difficoltà

Marina si voltò e percorse in pieno il vecchio sentiero velocità. Era una ragazza con molto coraggio e stava cercando un mascalzone che aveva versato il vino nella sua vasca da bagno insaponata proprio mentre stava per immergervi il piede. Così si è vestita con un vestito, si è pettinata i bei capelli ed è uscita finestra cercandolo.

Egli trovò ventidue vecchi nonni seduto su una panchina sulla striscia, ma nessuno di loro era stato. Continuava a camminare e vide un violinista vendere aceto vicino alla sua casa bianca, ma non era nemmeno lui.

Alla fine raggiunse la fine del recinto dove terminava la città. Si fermò a sentire il vento sul suo viso luminoso, e si rese conto che era uscito senza stivali. A piedi nudi aveva Avanzate in fondo alla strada ma era stato inutile, dato che l'uomo era scappato in un invenzione che lo ha fatto volare.

Puoi leggere altri articoli simili a Dettato per bambini con la lettera V, nella categoria Apprendimento in loco.


Video: Ripasso del corsivo (Agosto 2022).