Valori

Perché dimentichiamo le cose in gravidanza. La mummia

Perché dimentichiamo le cose in gravidanza. La mummia


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Hai sperimentato dimenticanza senza importanza da quando sei incinta? Non sai dove hai messo il cellulare e non riesci a trovare il tuo pigiama da nessuna parte, hai messo il latte in lavatrice e i vestiti sporchi in frigo, ea volte non ricordi quello del tuo gatto nome.

La gravidanza fornisce effetti collaterali Non abbiamo fatto affidamento su: andatura anatra, spostamento del baricentro, voglie e insonnia e, come se non bastasse, anche perdita di memoria.

Te lo diciamo perché dimentichiamo le cose in gravidanza.

Sono sviste poco importanti ma piuttosto fastidiose Può sembrare che tu stia impazzendo, ma nulla è più lontano dalla verità, è un'amnesia gestazionale, così comune che ha persino un nome: mummia (l'amnesia delle madri)

Colpisce più della metà delle donne in gravidanza, in particolare le madri per la prima volta, e inizia nel secondo trimestre di gravidanza, intorno alla settimana 26. Sii paziente perché prevediamo che non accada dopo il parto, ma può durare fino al primo anno di vita del bambino.

Non c'è una sola ragione perché questo avvenga, ma molti.

1- Il principale colpevole è il cambiamento ormonale. La grande quantità di ormoni secreti durante la gravidanza fa sì che il tuo cervello rimanga in una sorta di insonnia, una nebbia che impedisce un perfetta memoria spaziale.

2- Un insieme di neuroni, chiamato amigdala, aiuta anche questo compito di confusione, poiché è responsabile della gestione dei riflessi fisiologici stimoli emotivi e per riparare la memoria, e ora è molto più occupata in altri compiti più primordiali come crescere il nuovo bambino.

3- E, se tutto questo cambiamento fisico non bastasse, aggiungiamo allo shaker la mancanza di sonno, e il fatica che produce la gravidanza e la nascita del nuovo membro della famiglia.

Cosa possiamo fare in questa situazione caotica?

Non c'è bisogno di preoccuparsi, è qualcosa transitorioQuindi è meglio prenderlo con umorismo e ridere delle situazioni divertenti che si creano. Non tutti i giorni trovi il succo d'arancia in bagno!

Dopo il ritorno alla normalità del ormoni Nel tuo corpo recupererai anche la memoria (la stessa di prima, né più né meno). Ma se sei davvero preoccupato puoi fare piccole cose ti aiuteranno a essere più rilassato.

1- Dormi di più, anche se sono brevi sonnellini di cinque minuti.

2- Mangiare sano e con vitamine, per aiutare il tuo cervello a non essere stanco.

3- Prova a trovare attività rilassanti come un bagno, una passeggiata in campagna o lo yoga.

4- Chiedi aiuto al tuo partner, amici o familiari. La delega è importante per una buona salute mentale.

5- Incolla il post ovunque o ne hai uno diario.

E ricorda che tutto tornerà alla normalità in pochi mesi, quindi sorridi.

Puoi leggere altri articoli simili a Perché dimentichiamo le cose in gravidanza. La mummia, nella categoria Malattie - fastidi in loco.


Video: La legatura del pancione (Settembre 2022).