Valori

Pepito l'Agapornis. Storia per bambini sulla libertà

Pepito l'Agapornis. Storia per bambini sulla libertà


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Questa storia per bambini, Pepito the agapornis, parla di una ragazza che ha un pappagallo piccioncino come suo animale domestico, tuttavia, un giorno il pappagallo decide di volare e riconquistare la sua libertà.

est storia per bambini sulla libertà È perfetto per parlare con i nostri figli di cosa significa libertà e di come usarla senza interferire con quella degli altri.

Cristina si è goduta ogni giorno la compagnia del suo piccolo e colorato pappagallo. Pepito, che era il nome del piccioncino, usciva con lei in giardino, andava su e giù da un piano all'altro inseguendola per tutta la casa, si rannicchiava nella sua criniera, le beccava la testa e si nascondeva nel bavero del la sua camicia in cerca di coccole. Il pappagallo volava, giocava, mangiava, andava da un posto all'altro quasi in piena libertà e, quando si è stancato, è entrato nella gabbia che è rimasta con la porta aperta per essere lì in silenzio.

Un giorno, quando Cristina tornò a casa da scuola, chiamò Pepito, ma il pappagallo non venne alla sua chiamata come faceva sempre.

Cristina ha iniziato a chiamarlo in casa:

- Pepito! Dove sei Pepito? Fischiò forte per attirare la sua attenzione.

- Fiuuuuuuuu, fiiuuuuuuuuu ...

Poiché Cristina non si è presentata, ha cominciato a preoccuparsi.

Ha sentito il suo cane Pancho abbaiare in giardino:

- Woof, woof, woof, woof ...

Continuo a cercare il pappagallo per tutta la casa, temendo il peggio.

Dopo un po ', il ronzio di un calabrone che usciva dalla sua camera da letto attirò la sua attenzione.

- Bzzzzzzz, bzzzzzzzzzzz ...

E fu allora, quando scoprì la finestra aperta della stanza, che si rese conto che Pepito se n'era andato.

Cristina, sentendosi tradita, pianse con il cuore spezzato per la perdita del suo inseparabile compagno, perché il piccioncino non è tornato.

Dopo il disgusto dei primi giorni, la ragazza capì che Pepito, sebbene fosse molto più libero degli altri uccelli, non era del tutto felice e aveva bisogno di volare in tutto il mondo e scoprì il vero significato della parola libertà.

Poni a tuo figlio domande sulla comprensione della lettura queste semplici domande in modo da poter verificare se ha capito il messaggio della storia:

- Qual è il nome del protagonista di questa storia?

- Che animale aveva?

- Cosa è successo all'animale?

- Che lezione ha imparato Cristina?

Puoi leggere altri articoli simili a Pepito l'Agapornis. Storia per bambini sulla libertà, nella categoria Storie per bambini in loco.


Video: FINALMENTE TUTTI E DUE I MIEI PAPPAGALLI INSIEME! - VLOG 17-20022020 (Settembre 2022).