Valori

Un pomodoro è stato ucciso. Poesia latinoamericana per bambini

Un pomodoro è stato ucciso. Poesia latinoamericana per bambini


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Elsa Isabel Bornemann è una scrittrice di letteratura per bambini. È nato nella città di Buenos Aires (Argentina) e, insieme a numerosi libri, ha scritto anche una serie di poesie divertenti per i più piccoli. Tra loro questa poesia: "Un pomodoro è stato ucciso".

Goditi questa divertente poesia in rima con la quale potrai intrattenere tuo figlio e avvicinarlo alla letteratura nel miglior modo possibile.

Oh! Che follia pensare!

Un pomodoro è stato ucciso!

Vuoi che te lo dica?

Si è buttato nella fontana

preparati al momento.

Il suo vestito rosso

tutto scucito,

cadde facendo le rughe

al mare di lattuga.

Il tuo amico Zapallo

correva come un fulmine

chiedendo urgentemente

per un aiuto.

Il dottor Ajo è venuto

e rimedi portati.

chiamato la gara

Sal, l'infermiera.

Dopo averlo estratto

volevano salvarlo

ma non c'era caso:

Era a pezzi!

Preparato la sepoltura

l'agenzia «Los Puerros».

Ed erano molte persone ...

Vuoi che te lo dica?

È stato molto doloroso

Papa, il presidente

leggere

di un «Verso al Tomate»

(un'altra sciocchezza)

mentre di profilo

il grande Prezzemolo

parlò a bassa voce

con un ravanello.

Anche l'alloro

(in luna di miele

con Doña Nabiza)

è tornato in fretta

sul suo nuovo yacht

per vedere il pomodoro.

La storia finisce:

e un vecchio Alcaucil

hanno formato un corteggiamento

con dieci melanzane

di criniere verdi,

su un galleggiante

ricamato con rose.

Mais musicisti

con cappelli neri

suonavano i violini

quenas e ottavini,

e due peperoncini sordi

e asparagi grassi

con camicie nere,

hanno cantato la messa.

la notizia fa emergere:

"Oggi, che sciocchezze!

Un pomodoro è stato ucciso! "

Durante la lettura, la cipolla

pianse nella sua pentola.

Una barbabietola

si è ubriacata.

-Non me ne frega niente!

disse don Pepino ...

e la bietola non parlò

(era in sciopero).

(Elsa Isabel Bornemann)

Vedi se tuo figlio è riuscito a prestare attenzione a questa folle storia di verdure e ortaggi. In questo modo, incoraggerai l'attenzione e la concentrazione nel tuo bambino:

1. Perché tutte le verdure erano così nervose?

2. Dove è stato gettato il pomodoro?

3. Quali altre verdure hai cercato di aiutare?

4. Chi era il dottore?

A chi sembrava non importare nulla?

Puoi leggere altri articoli simili a Un pomodoro è stato ucciso. Poesia latinoamericana per bambini, nella categoria Poesie in loco.


Video: Ricordo di un evento: il poeta Angelo Scandurra e la poesia di Ludovico Anastasi (Settembre 2022).