Valori

Piedi piatti e obesità infantile

Piedi piatti e obesità infantile



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Le conseguenze negative dell'obesità infantile non smettono di spaventarci. Se non ne assumessimo abbastanza del rischio cardiovascolare e del diabete, un nuovo studio lo ha dimostrato i bambini obesi hanno maggiori probabilità di avere i piedi piatti, poiché l'arco del piede è sottoposto a un peso maggiore e, quindi, l'arco del piede tende ad appiattirsi.

Il problema è che quando la struttura dell'arco del piede viene alterata, la conseguenza è un'influenza diretta sul resto dello scheletro. Lo studio presentato al 20 ° Simposio Scientifico della Fondazione Lilly 'Obesity Today' ha attirato l'attenzione a causa della relazione che si è stabilita tra obesità e crescita, poiché questa complicanza osservata nei bambini a partire dai 5 anni di età, momento in cui sono In la piena crescita e lo sviluppo della tua struttura ossea è, senza dubbio, un brutto inizio perché avrai importanti complicazioni in futuro.

Ed è quello la discesa nell'arco plantare o piedi piatti influenzerà la costituzione delle gambe, nell'allineamento dei fianchi e nella formazione della colonna vertebrale. Una deviazione nei parametri naturali di formazione e crescita durante l'infanzia può portare a modificazioni dolorose e lesioni nell'età adulta.

Il problema colpisce più bambini di quanto immaginiamo. Solo in Spagna il 26% dei bambini tra i 7 ei 10 anni è in sovrappeso e il 19% è obeso, una malattia che può causare molteplici complicazioni sia a livello psicologico che fisico e disturbi endocrini associati.

Un'altra conseguenza dell'obesità infantile, che è stata osservata in relazione a questa ricerca, è che, all'aumentare dell'Indice di Massa Corporea (BMI) nei bambini, il ventricolo sinistro del cuore è maggiore a causa del sovraccarico circolatorio rispetto a quello che questo organo è soggetto a.

Le implicazioni dell'obesità infantile a livello di rischio cardiovascolare Sono, senza dubbio, una delle grandi preoccupazioni degli specialisti, perché un bambino obeso su tre ha la resistenza all'insulina. Ciò significa che il corpo di questi bambini sta facendo un grande sforzo per mantenere il glucosio a livelli normali, mentre il 7,3% di questi bambini obesi ha un'intolleranza al glucosio.

Queste cifre sono preoccupanti perché predispongono questi bambini a sviluppare il diabete di tipo 2 in età adulta e le complicazioni derivate da questa malattia.

Marisol New. Copywriter

Puoi leggere altri articoli simili a Piedi piatti e obesità infantile, nella categoria Obesità in loco.


Video: La risposta dellEsperto - Podologia: come trattare i piedi piatti (Agosto 2022).