Valori

Esercizi di stimolazione e capacità motorie per neonati


Ogni bambino ha il suo ritmo di apprendimento e dobbiamo rispettarlo, ma possiamo aiutarlo a sviluppare determinate abilità. Questi esercizi dovrebbero essere eseguiti lavorando allo stesso modo entrambe le parti del corpo. Tutti gli esercizi devono essere eseguiti con molta attenzione, senza sforzare il bambino e scegliendo attentamente il momento in cui il bambino è più riposato o pronto a prestare attenzione.

Per bambini da 2 a 4 mesi

1. Rafforza il tronco. Posiziona il bambino a faccia in giù su una palla grande (Pilates o un pallone da spiaggia gonfio) e lo faremo oscillare sui lati per rafforzare il tronco.

2. Mantieni l'equilibrio. A faccia in giù metteremo un rullo sotto il suo petto e lo terremo per le gambe avanti e indietro come se stesse giocando con la carriola. Possiamo mettere un giocattolo davanti a lui così vuole prenderlo.

3. Rafforza il collo. Metteremo il bambino su un cuneo a faccia in giù e mentre gioca con un giocattolo gli passeremo la mano sulla schiena, poiché gli stimoli nella schiena gli fanno alzare la testa. Approfitteremo del giocattolo che dovrai portarlo da una parte all'altra in modo da tenerlo con le mani sul cuneo e poter alzare maggiormente la testa per seguire il giocattolo, proverai a prenderlo con una mano tenendolo con l'altro. Ripeti l'esercizio con l'altro lato del corpo.

Per bambini 3 mesi

1. Esercizi di rotolamento. Metteremo il bambino sulla schiena e alzeremo il braccio su cui girerà, dopo averlo praticato più volte con un giocattolo potremo stimolarlo in modo che sia lui che si gira per raccogliere il giocattolo.

Per bambini di 4 mesi

1. Rafforza la schiena. Su un cuneo a faccia in su, gli terremo le mani e lo aiuteremo a sedersi, lasciando che il bambino si costringa ad alzarsi. Controlleremo che regga bene la testa quando ci alziamo, quando costa meno lo faremo senza zeppa, appoggiandosi direttamente su una superficie piana. Affinché acquisisca forza nelle sue mani, possiamo dargli un anello in modo che possa prenderlo e sposteremo l'anello per sollevarlo (tenendolo per le sue manine).

2. Impara a sederti. Questo esercizio consiste nel tenere il braccio sul quale andrete ad appoggiarvi leggermente piegato e aiutarlo a sedersi, appoggiando il gomito a terra e ruotandolo leggermente fino a quando non si è seduto.

Per bambini dai 6 mesi

1. Incoraggia il trascinamento. Mettiamo un giocattolo vicino al bambino e lo spingeremo un po 'spingendolo per le natiche in modo che venga a prenderlo.

Per bambini dai 7 mesi

1. Stimola il strisciare. Stabiliremo uno schema incrociato tra due persone (una davanti e una dietro) e faremo il movimento strisciante, muovendo sempre il braccio e la gamba opposta come se stessimo gattonando.

Per bambini sopra i 7 mesi

1. Rafforzare la scansione. Quando stanno già strisciando, possiamo giocare con i tunnel (se non abbiamo un tunnel possiamo farlo con sedie o lenzuola) per entrare e iniziare a montare ostacoli come giocattoli o cuscini.

Per bambini sopra i 9 mesi

1. Esercizi a piedi. Possiamo usare una fila di sedie su cui appoggiarci, una panca o un piccolo mobile per sostenerla, puoi anche aggrapparci a un muro per muovere i primi passi.

2. Esercizi a piedi. Possiamo prendere un lenzuolo e passarlo sul petto per facilitare la marcia.

Per bambini sopra i 12 mesi

1. Cammina in equilibrio. Quando sono soli possiamo fare dei circuiti in modo che possano evitare giocattoli o cuscini.

Puoi leggere altri articoli simili a Esercizi di stimolazione ed abilità motorie per neonati, nella categoria della stimolazione infantile in loco.


Video: GINNASTICA PER BAMBINI. CORONAVIRUS: attività motoria per bambini da fare a casa (Dicembre 2021).