Valori

Ritenzione di liquidi in gravidanza


La gravidanza è una fase della vita in cui avvengono importanti adattamenti nel corpo della donna, a causa dei grandi cambiamenti che deve sperimentare per portare in grembo un bambino. Uno dei più comuni è la ritenzione di liquidi, principalmente negli ultimi mesi di gravidanza. Si stima che fino all'80% delle donne in gravidanza possa soffrirne.

Ci sono molte cause che inducono le donne incinte ad accumulare liquidi. I cambiamenti ormonali che accompagnano la gravidanza, come l'aumento della secrezione di aldosterone, i cambiamenti nell'attività della renina e l'aumento del riassorbimento renale del sodio sono alcuni dei motivi per cui si verifica.

La crescita dell'utero comprime anche i vasi responsabili del ritorno del sangue dagli arti inferiori al cuore. L'aumentata pressione prodotta da detta compressione è causa di edema a gambe, piedi, ano, vulva ... tra gli altri e vene varicose, tipiche della gravidanza, oltre a favorire la comparsa di problemi tromboembolici a cui la donna incinta, dovuta ai cambiamenti che si verificano anche nella sua coagulazione, è così incline.

L'edema agli arti inferiori è una delle manifestazioni più tipiche della ritenzione di liquidi in gravidanza. Si verificano principalmente ai piedi e alle caviglie, si manifestano come gonfiore nella zona. Questi edemi sono notevolmente peggiori se si sta a lungo, a temperatura ambiente, poiché il caldo favorisce la vasodilatazione e peggiora il quadro.

Quelle donne con gravidanze gemellari tendono ad avere più problemi di ritenzione di liquidi rispetto a quelle che aspettano un bambino singolo. Inoltre viene modificata la permeabilità dei vasi sanguigni e viene modificata anche la composizione del plasma, il che favorisce la comparsa di tale ritenzione.

Questa tendenza alla ritenzione di liquidi può influenzare la comparsa del tunnel carpale in gravidanza, una patologia che provoca dolore e intorpidimento alle mani e / o ai polsi.

Sebbene siano considerati fisiologici, è consigliabile recarsi al pronto soccorso se si osserva un aumento esagerato in un breve lasso di tempo o edema al viso o alle mani.

Puoi leggere altri articoli simili a Ritenzione di liquidi in gravidanza, nella categoria Malattie - fastidi in loco.


Video: Esercizi per Gambe Leggere e Meno Gonfie (Dicembre 2021).