Valori

Primi passi per far imparare l'inglese ai bambini

Primi passi per far imparare l'inglese ai bambini



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Nonostante la predisposizione dei bambini ad apprendere lingue diverse durante primi anni della sua vita,sviluppare abilità bilingue non è facile. Dobbiamo avere una strategia chiara e concisa, al fine di raggiungere il nostro obiettivo di insegnare l'inglese ai più piccoli di casa, e in modo divertente.

Il primo passo che dobbiamo compiere è che vogliamo che cresca bilingue. Sarà dura e dura. Inoltre, la visualizzazione dei risultati richiede molto tempo. Possiamo iniziare a definire questa strategia non appena siamo incinte, consapevoli delle nostre possibilità e di quelle che il nostro ambiente ci offre.

Imparare due lingue contemporaneamente è un compito che dobbiamo svolgere tra i membri che sono coinvolti nell'educazione di nostro figlio.

1. Per iniziare, dobbiamo vedere cosa abbiamo. Il modo migliore per un bambino di sviluppare il bilinguismo è per una delle persone più vicine al bambino che ha un buon livello di inglese e che trascorre molto tempo con il bambino. Impegnati a parlare con lui per tutto il tempo che trascorri con lui parlando solo ed esclusivamente in inglese. Questo è complicato, poiché per essere efficace deve trascorrere almeno il 40% del tempo che il bambino è sveglio. Il che limita la maggior parte delle famiglie.

2. Attualmente, un gran numero di genitori sceglie di utilizzare video e musica in inglese per far apprendere al bambino. Il supporto con questi tipi di tecniche è sempre utile, ma non può essere il nostro pilastro nell'educazione bilingue. I bambini così piccoli non prestano la stessa attenzione a questi media, perdendo rapidamente interesse per loro. Inoltre, l'apprendimento della lingua di un bambino prima dei 3 anni è praticamente basato sul rapporto che instaura tra i gesti delle persone che gli parlano.

Questi accessori sono ideali per il bambino per completare l'educazione, ma ricorda che ogni volta che mettiamo un video su di loro, per rafforzarlo e aiutarlo a non perdere interesse e continuare a divertirsi con concentrazione, dobbiamo essere al fianco a interpretare noi stessi mettere in scena ciò che sta accadendo o dicendo nel video. Questo aiuta il bambino a mettere in relazione le parole in inglese più facilmente. Inoltre, il bambino sarà in grado di rimanere concentrato e di imparare per un periodo di tempo più lungo.

3. Assumere un ragazza che gli parla solo inglese. È un'opzione che è stata utilizzata negli ultimi anni. Si tratta di prendere una baby sitter che trascorre gran parte del tempo con il bambino e che parla solo inglese al bambino. Lo svantaggio è che il prezzo può essere molto alto, poiché affinché funzioni bene, è necessario trascorrere almeno 6 ore con il bambino, cercando di non passare più di 2 settimane di seguito senza avere il loro tempo di inglese.

4. Centri bilingue. L'altra opzione che abbiamo sono centri di istruzione bilingue o asili nido. Non in tutte le città possiamo trovare un asilo nido di qualità che sviluppi davvero due lingue contemporaneamente. La cosa più importante è conoscere il metodo che usano per introdurre l'inglese a diverse età. Non sono le stesse esigenze di un bambino di 5 mesi di quelle di un bambino di un anno e mezzo o di un bambino di 2 anni.

Ad ogni età il bambino deve lavorare su una serie di aree, come l'approccio alla nuova lingua, le parole di base, l'immersione totale, il supporto con lo spagnolo, quando il bambino inizia a capire meglio la lingua madre.

Puoi leggere altri articoli simili a Primi passi per far imparare l'inglese ai bambini, nella categoria Lingua sul sito.


Video: Tutorial - I primi passi per imparare luncinetto (Agosto 2022).