Valori

Il sole è la più grande fonte di vitamina D per i bambini


Sole sì? Sole no? I medici non smettono di insistere sulle precauzioni che dobbiamo prendere quando prendiamo il sole, sia adulti che bambini. Che si tratti di trascorrere una giornata in spiaggia, fare una passeggiata in montagna o godersi un momento di gioco nel parco, gli esperti consigliano di proteggere i bambini con creme solari, di non esporli nelle ore centrali della giornata e loro indossare cappelli e magliette.

Proteggerli dal sole però non significa non esporli, il sole è la più importante fonte di vitamina D che esiste per il nostro corpo ed è fondamentale per lo sviluppo delle ossa nell'infanzia.

I pediatri consigliano di portare i bambini fuori tutti i giorni, che sia estate, primavera, autunno o inverno. A meno che il tempo non sia così sfavorevole da rendere impossibile uscire di casa, la passeggiata quotidiana dovrebbe essere una routine per i genitori. La ragione di ciò è che il sole fornisce vitamina D ai bambini, che è essenziale per lo sviluppo e la crescita delle ossa nei bambini. Non è strano che nei paesi con poca luce solare o ore di sole, i pediatri consigliano anche un integratore di vitamina D per garantire l'approvvigionamento di base ai più piccoli.

Per rafforzare questa teoria, una ricerca è stata appena pubblicata su Sicence Translational Medicine, che spiega che la vitamina D è essenziale affinché la qualità delle nostre ossa sia il più buona possibile con l'avanzare dell'età. Questo lavoro spiega che la carenza di questa vitamina può accelerare il invecchiamento delle ossa, che aumenta il rischio di subire fratture.

Questa vitamina è ottenuta per il 90% dalla radiazione solare e per il 10% dal cibo, attraverso pesce grasso, carne, succhi, cereali o tuorlo d'uovo. È importante, in ogni caso, sapere che non si tratta di esporre i bambini a più ore di sole, ma a quelle appropriate e sempre con la crema solare necessaria per proteggere la pelle delicata di neonati e bambini.

Puoi leggere altri articoli simili a Il sole è la più grande fonte di vitamina D per i bambini, nella categoria Salute sul sito.


Video: Vitamina D, cosa fare quando è carente (Potrebbe 2021).