Valori

Frullati per bambini a cui non piace la frutta


Far seguire a tuo figlio una dieta sana ed equilibrata non è così facile come si potrebbe sperare. Per quanto smetti di comprare pasticcini industriali o di dare loro così tante caramelle, è difficile fargli mangiare ciò che non vogliono. Ci sono bambini che, ad esempio, odiano la frutta. Tuttavia, è un gruppo alimentare essenziale nella dieta, poiché fornisce molte vitamine e minerali.

Quando hai provato con tutti i mezzi a convincerli che devono mangiare tutto, e non è stato raggiunto, devi scommettere su altri tipi di strategie. Hai provato a fare in modo che la frutta smetta di sembrare frutta? Vi proponiamo alcune ricette di frullati per bambini a cui non piace la frutta.

Scrivi queste ricette per frullati e succhi di frutta in modo che i tuoi bambini vogliano mangiare più frutta. Suggerisci loro di prendere parte alla preparazione da soli, poiché questo li renderà più disposti a provarli.

1. Frullato di mele
La mela è uno dei frutti preferiti dai bambini per il suo sapore e perché sono facili da mangiare. Tuttavia, ci sono molti bambini che non vogliono sentirne parlare a causa della sua consistenza ruvida e sabbiosa in bocca. Tuttavia, è ricco di antiossidanti, apporta molte fibre alla dieta e contiene vitamine B e C.

Ti proponiamo una ricca ricetta per il frullato di mele per cui hai bisogno di una mela, 125 ml di latte, metà yogurt naturale e un cucchiaio di zucchero. Semplice come mettere tutti gli ingredienti in un frullatore e frullare fino a ottenere un composto omogeneo. Se vuoi, puoi aggiungere un pizzico di cannella per mascherare il gusto della mela.

2. Frullato di anguria
Il frullato di anguria è leggero e molto dissetante, quindi i bambini che non amano la frutta lo berranno più avidamente, come se fosse una bibita. L'anguria è composta per il 90% da acqua e fornisce molta vitamina A e C.

Per prepararlo, tagliare alcuni pezzi di anguria e separare la carne rossa dalla buccia verde. Mettetele nel frullatore e aggiungete dei cubetti di ghiaccio per una bevanda molto leggera. Per un frullato più cremoso, aggiungi una manciata di mirtilli, qualche lampone e mezzo yogurt al frullatore ... e frulla tutto insieme. Non togliere i semi, perché contengono molta vitamina C. Se non è abbastanza dolce, puoi aggiungere un cucchiaino di miele.

3. Frullato di fragole
Le fragole sono molto sgradevoli per alcuni bambini a causa della loro consistenza e del loro sapore aspro. Tuttavia, quando viene preparato sotto forma di frullato, i bambini sono molto più disposti a provarlo. Questo frutto è molto benefico, perché fornisce molta vitamina B e C.

Preparare un frullato di fragole è molto semplice. Devi solo prendere circa 20 fragole, 10 ciliegie e uno yogurt naturale. Per evitare di dover aggiungere lo zucchero, puoi aggiungere un po 'di miele o usare uno yogurt alla fragola. Se a tuo figlio non piace trovare grumi nel suo frullato, puoi filtrarlo attraverso un filtro molto fine per rimuovere tutti i semi.

4. Frullato di melone
Il frullato di melone è delizioso e tuo figlio lo adorerà perché è così dolce. È un ottimo frutto per i bambini, poiché è un'importante fonte di potassio, acido folico e aminoacidi.

La ricetta del frullato di melone, oltre a questo frutto, richiede uno yogurt naturale o mezzo bicchiere di latte parzialmente scremato. Tagliate la polpa di melone a pezzi e mettetela in un frullatore. Aggiungere il resto degli ingredienti e mescolare bene. Aggiungi un rametto di menta per un tocco fresco e sorprendi il tuo piccolo.

5. Frullato di pesche
Ci sono molti bambini che rifiutano di prendere la pesca perché non amano toccare la pelle, anche se non sono disposti ad assaggiarla una volta sbucciata. Presentarlo loro sotto forma di frullato è quindi una buona alternativa per beneficiare delle sue proprietà (fibre, vitamina C, potassio ...).

Per preparare questo frullato bisogna sbucciare e tagliare a pezzi un paio di pesche. Mettetele nel frullatore con un po 'di zucchero, uno yogurt naturale, un po' di cannella e ghiaccio (per renderlo più rinfrescante). Alcune persone aggiungono un po 'di latte di cocco per mascherare il gusto delle pesche.

Oltre a cercare di mascherare la frutta con frullati, ci sono altri modi per far sì che tuo figlio impari ad apprezzare di più la frutta e inizi a mangiare tutto.

- Prova che la frutta sia sempre in vista
Posiziona la fruttiera sul tavolo o sul bancone della cucina per familiarizzare il tuo bambino con i diversi tipi di frutta.

- Lascialo fare shopping con te
Vai con tuo figlio al mercato e fallo partecipare all'intero processo di acquisto della frutta. Aiutando a selezionare i prodotti, sarai più tentato di mangiarlo. D'altra parte, tuo figlio adorerà anche che pianti un albero da frutto, che te ne prenda cura come una famiglia e che in seguito lo raccogli per mangiarne i frutti. Dopo aver partecipato alla crescita del frutto, sarai più aperto a mangiare questi alimenti.

- Prova i frutti più dolci
Un bambino a cui non piace la frutta sarà più attratto dal sapore dolce di una banana o di una mela che dal tocco acido di un lampone o di un mandarino. Per questo motivo è consigliabile proporre loro quelli che hanno un sapore più gradevole per loro, che considerano quasi una caramella.

- Suggerisci di leggere una storia con protagonista il frutto
Prima di mangiare, puoi leggere in famiglia una storia in cui la frutta è protagonista. In questo modo il tuo bambino si avvicinerà e smetterà di considerarlo un tipo di cibo sgradevole.

Puoi leggere altri articoli simili a Frullati per bambini a cui non piace la frutta, nella categoria Frutta in loco.


Video: LA FRUTTA FA MALE! E ti fa Ingrassare! E il Fruttosio poi (Potrebbe 2021).