Valori

Festeggia Halloween con i bambini che hanno paura di tutto


Caramelle, costumi, giochi ... Alcuni bambini contano i giorni fino all'arrivo del 31 ottobre. Tuttavia, per altri, Halloween è un vero incubo. Sono quei bambini che hanno molta paura di maschere, fantasmi e mostri, anche se sanno che dietro di loro ci sono i loro vicini, amici o familiari.

Festeggiare Halloween con i bambini che hanno paura di tutto è una sfida. Devi fare a meno di alcune delle basi di questa vacanza basata proprio sul godimento del buio. Si può scegliere di non partecipare alla notte dei morti viventi, tuttavia è impossibile sfuggire alle vetrine piene di costumi, alla programmazione speciale dei canali dei bambini e alle feste scolastiche. Come superare Halloween senza che diventi un'esperienza traumatica per un bambino sensibile?

Ben pensato, Halloween è una festa spaventosae ancora di più per un bambino che ha ancora difficoltà a distinguere tra ciò che è reale e ciò che è falso. Teschi e scheletri adornano le strade, le zucche smettono di essere cibo per avere occhi e denti terrificanti, i pipistrelli diventano animali domestici ... ei bambini devono mescolarsi tra loro per chiedere caramelle.

Prima di questo panorama ci sono bambini che preferiscono restare a casa e non uscire il 31 ottobre. Molti addirittura si rifiutano di partecipare alle attività scolastiche legate a questa celebrazione: la festa in maschera, colorare le immagini dei pipistrelli, fare mestieri per addobbare la classe ... Ma dobbiamo obbligare i bambini a intervenire? Possono essere lasciati fuori dalla scuola ad Halloween per non spaventarsi?

Ci sono genitori che costringono i loro figli ad esporsi alle loro paure, all'improvviso e senza alcuna contemplazione. Altri, forse troppo permissivi, lasciano che i bambini stiano a casa con la scusa di "per un giorno che non vanno a scuola ..." Ma, né una cosa, né l'altra. Non vogliamo causare loro un'esperienza traumatica (chissà se in futuro potrebbe trasformarsi in una fobia), ma i bambini devono imparare ad affrontare ciò che li spaventa. È compito dei genitori aiutali a superarlo in modo che possano godersi la celebrazione di Halloween insieme ai suoi amici.

Sta diventando sempre più comune festeggiare Halloween, una festa che è già diventata quotidiana. Sebbene i bambini non dovrebbero essere costretti a partecipare alla celebrazione, devono essere tenuti a capire che non c'è motivo di avere paura, nonostante l'atmosfera oscura che si crea durante questa giornata. Questi suggerimenti ti aiuteranno evitare che tuo figlio si spaventi ad Halloween.

1. Giorni prima dell'arrivo di Halloween, racconta a tuo figlio di questa festa: che stai per organizzare una festa a casa, che i bambini vanno a scuola vestiti in costume, che chiedono caramelle ... Se metti in guardia tuo figlio, non sarà colto di sorpresa e lui capirà cosa sta succedendo. Fin dall'inizio, rendi Halloween una festa divertente da divertirti con la famiglia e gli amici.

2. Cerca di scoprire di cosa ha veramente paura tuo figlio. Ci sono bambini che temono i mostri, ma altri non vogliono che altri bambini diano loro paura o sono semplicemente imbarazzati a partecipare ai giochi organizzati per questa festa. Parla con lui e ascolta quello che dice.

3. Non esporre i tuoi figli a immagini che li spaventano. Potrebbero voler essere coraggiosi e chiederti di guardare determinati film e cartoni animati. Di giorno non li spaventeranno, ma di notte, quando vanno a letto, i terrori li prenderanno. Faresti meglio a cercare i contenuti dove i mostri vengono ridicolizzati o per essere mostrato come personaggi amichevoli. In questo modo, tuo figlio capirà che non c'è nulla da temere.

4. Non fidarti Età consigliata per i film di paura o anche quelli nelle storie per bambini di Halloween. Nonostante abbiano la stessa età, ci sono bambini più sensibili di altri. Solo tu, che conosci bene tuo figlio, saprai quale contenuto causerà paura.

5. Cerca di far capire ai tuoi figli che i personaggi di Halloween non esistono: che il mostro di Frankenstein vive solo nei libri, che il vicino di sopra è dietro quella strega e che i pipistrelli sono animali innocui. Pertanto, poiché non sono reali, non c'è motivo di averne paura.

6. I bambini imparano dall'esempio, quindi se vedono i loro genitori travestirsi e godersi Halloween, vorranno unirsi alla festa.

7. Decorare la casa non è obbligatorio, soprattutto se tuo figlio ha molta paura di questa estetica. Tuttavia, decorandolo come una famiglia e coinvolgere il bambino nei preparativi è un buon modo per non avere paura.

8. Se tuo figlio ha paura della festa di Halloween della scuola, puoi chiedere agli insegnanti di consentire ai genitori di partecipare. Quando il tuo bambino ti vedrà lì, si sentirà più sicuro e inizierà a divertirsi.

Puoi leggere altri articoli simili a Festeggia Halloween con i bambini che hanno paura di tutto, nella categoria Paure in loco.


Video: HALLOWEEN PARTY con Hipp (Potrebbe 2021).