Valori

Quando il bambino non si lascerà tagliare le unghie


'Noooo ... il piccolo nooooo. Tutti tranne il mignolo. È la frase di tanti bambini quando stai per tagliargli le unghie. E lo esprimono con autentico terrore. Le cose peggiorano quando si tratta di unghie dei piedi. Ma ... perché hanno tanta paura di tagliarsi le unghie?

Ovviamente temono di farsi male. Tutto quello che vedono sono forbici che tagliano ... e alcune dita molto piccole. Non è che non si fidino dei loro genitori. È un atto riflesso di auto-protezione.

I bambini nascono con atti riflessi vitali per la loro sopravvivenza: succhiare, nutrirsi; il "riflesso di moro" (alzano le braccia quando le lasci andare per paura di cadere); il riflesso 'afferrare', con il quale afferrano con forza tutto ciò che riescono ad afferrare (come un dito) ... e forse la paura di tagliarsi le unghie non è altro che un riflesso posteriore di autodifesa, per paura di farsi fare danno.

Lei è chiamata Marcelina, ed è l'esempio di quello che fanno molti bambini quando i loro genitori cercano di tagliarsi le unghie. La verità è che Marcelina, nonostante il suo pianto ogni volta che vede arrivare le forbici e la sua successiva risata, spreca la tenerezza e conquista i cuori di tutti. Riuscirà suo padre a tagliare le unghie di Marcelina?

Non esistono rimedi miracolosi. Sì, trucchi fatti in casa. Alcuni bambini sono "convinti" e altri no. In ogni caso, non fa male provare tutto ciò che è in nostro potere per evitare i terribili capricci del bambino:

1. Se non riesci a tagliarti le unghie durante il giorno, provalo quando dormi. Ma attenzione, ci sono bambini molto sensibili e corri il rischio di svegliarli. Se ciò accade, si arrabbierà per due cose: per averlo svegliato e per aver cercato di tagliargli le unghie "a tradimento". Forse il momento migliore è il pisolino pomeridiano (nel caso ti svegli).

2. Prova a tagliarle le unghie mentre guardi le sue foto preferite. A volte, mentre è distratto, puoi provare a tagliargli le unghie in modo sottile. Un po 'di pratica porterà al successo.

3. A tuo figlio piace mangiare? Chiedi aiuto e mentre qualcun altro ti dà il tuo pastone preferito, tagliati le unghie mentre parli o canti la tua canzone preferita. Forse ti farà dimenticare il momento delle "unghie".

4. Tagliati le unghie davanti a lui in modo che possa vedere che non fa male. Digli che lo fai e non fa male. Forse puoi convincerlo.

5. Prova a tagliarli dopo un bagno rilassante. Sarà meno nervoso e le sue unghie saranno più morbide. L'unico inconveniente è che le unghie sono "più trasparenti" e possono avere un aspetto peggiore. Ricordati di tagliarli senza seguire la forma arrotondata del dito. Taglia l'unghia dritta e limala se vuoi un po 'gli angoli. Non tagliarli mai troppo, dovrebbe sempre superare un po 'la linea del polpastrello.

Alla fine, si tratta solo di cercare di distrarlo. La competenza dei genitori e la velocità con cui si tagliano le unghie faranno il resto. Se nessuno di questi trucchi funziona per te, ne rimane solo uno: la pazienza.

Puoi leggere altri articoli simili a Quando il bambino non si lascerà tagliare le unghie, nella categoria dell'igiene dei bambini in loco.


Video: Progressione nella trasformazione del pedicure del salone dellunghia del piede incarnita (Potrebbe 2021).