Valori

Da che età le ragazze dovrebbero andare dal ginecologo?


Man mano che i nostri bambini crescono e diventano primi bambini, poi preadolescenti e poi adolescenti, molti genitori con figlie hanno la stessa domanda: età dovrebbero le ragazze andare dal ginecologo per la prima volta?

Negli ultimi anni ci sono stati cambiamenti da questo momento. Da Guiainfantil.com Vogliamo dirti quando sembra ragionevole che questa visita abbia luogo.

La prima visita dal ginecologo sarà condizionata dalle circostanze cliniche della ragazza (periodi eccessivi o dolorosi, perdite vaginali, ecc.), Purché il medico di famiglia consideri il suo riferimento.

A questo proposito, secondo un nuovo studio sulla popolazione, l'età di inizio del rapporto sessuale è stata avanzata, almeno nella popolazione spagnola. Se due decenni fa l'età di partenza era incentrata sui sedici, oggi il debutto si concretizza a tredici. Tuttavia, non è necessario portare ragazze adolescenti sessualmente attive dal ginecologo. L'attuale raccomandazione stima che i primi Pap test dovrebbero essere eseguiti dopo i 25 anni di età (21 nel caso di donne immunosoppresse).

Come domanda e risposta, analizziamo alcuni dei dubbi più frequenti dei genitori con ragazze adolescenti.

1. C'è un'età specifica per nostra figlia per andare dal ginecologo per la prima volta?

No. Il primo dato da tenere in considerazione è che possono verificarsi problemi ginecologici di varia natura che richiedono una gestione specifica (dolore mestruale significativo, ovaio policistico, metrorragia, ecc.), Indipendentemente dal fattore età.

Negli adolescenti sani, è essenziale che i genitori abbiano un buon clima di comunicazione e fiducia con le nostre figlie. È importante influenzare la corretta igiene sessuale, la prevenzione delle gravidanze indesiderate e la prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili. Inoltre, è molto importante seguire le attuali raccomandazioni per il vaccino contro il papillomavirus umano.

2. Qual è la prima visita dal ginecologo?

La prima visita ginecologica consiste in un esame del seno e della vulva. Se ritenuto appropriato, sarà consigliata una citologia. Questo sarà fatto con uno speculum e un tampone attraverso di esso per ottenere un campione di cellule dalla cervice. Questi verranno analizzati per verificare che tutto stia andando bene.

4. Dopo questa prima valutazione, con che frequenza si consiglia di effettuare le revisioni?

Non esiste una frequenza stabilita, a meno che non vi sia una lesione sospetta che richiede uno stretto monitoraggio periodico. Fidati dei consigli che ti dà il tuo ginecologo.

Puoi leggere altri articoli simili a Da che età le ragazze dovrebbero andare dal ginecologo?, nella categoria Ginecologia in loco.


Video: Equipo Ginecologia I (Potrebbe 2021).