Valori

10 esercizi per i bambini per superare la balbuzie


Se sospettiamo che nostro figlio ce l'abbia un disturbo del linguaggio, la prima cosa che dobbiamo fare è fermarci ad osservare. Quando balbetta il bambino? In quali situazioni? chi è la? È un comportamento che si ripete continuamente o che compare solo in momenti isolati?

È necessario sapere quando, dove, come e con chi accade, per stabilire il perché, la causa di detta balbuzie. In molte occasioni c'è una predisposizione genetica alla balbuzie, quindi è consigliabile scoprire se uno dei genitori ha avuto questo problema durante l'infanzia.

Un altro punto fondamentale da tenere in considerazione è l'età del bambino, poiché esiste un balbuzie evolutiva che compare intorno ai 3 o 4 anni età in cui il bambino tende a ripetere le parole, oa volte "si blocca" e non sa come continuare. Se invece il nostro bambino ha più di 5 anni e la balbuzie continua o è aumentata, è consigliabile chiedere aiuto e valutare il problema per poter iniziare un intervento.

Una volta osservato il problema, è importante che i genitori:

1. Non finire le frasi del bambino. Devi imparare a parlare per te stesso in modo da poter vedere che puoi affrontare il problema ed uscirne vittorioso.

2. Non prendersela con lui, arrabbiarti o sminuirlo quando si verifica questo problema.

3. Non interrompere, lascia che finisca le frasi. Puoi incoraggiarlo a finire, con parole di incoraggiamento o un sorriso.

4. Registralo quando parla lentamente e quando parla velocemente, in modo che possa ascoltare se stesso e iniziare a vedere le differenze.

5. Canta con lui e registralo di nuovo in modo che possa essere ascoltato e che veda che quando canta non balbetta. Spiega che questo accade perché il canto "gestisce" meglio la quantità di aria da espellere.

6. Lavora con il bambino respirazione diaframmatica (impara a fare un respiro profondo in cui l'aria raggiunge il diaframma o l'intestino).

7. Fare esercizi di soffiaggio, come far esplodere palloncini, spegnere candele, soffiare con cannucce ... in questo modo potremo rafforzare gli organi parlanti.

8. Allunga le vocali quando parli. Questo in particolare possiamo farlo mentre il bambino legge.

9. Lavora il cambio di parolaAd esempio, i genitori iniziano una frase, si fermano e chiedono al bambino di finirla.

10. Controlla i comportamenti ansiosi del bambino. Lavora con lui la paura di balbettare.

Puoi leggere altri articoli simili a 10 esercizi per i bambini per superare la balbuzie, nella categoria Lingua - Logopedia in loco.


Video: BALBUZIE Consigli per gestire un problema che.. non è un problema! (Potrebbe 2021).