Valori

Come il bambino impara ad avere paura


Le paure sono come l'amore e il dolore emozioni necessarie nel processo di apprendimento E proprio, in quanto tali, sono esperienze alle quali tutti, come esseri umani, siamo predestinati a vivere. Abbiamo tutti paura, e questo è inevitabile.

Ma quando e come nasce la paura nell'infanzia? Le prime esperienze dei bambini con le paure dipenderanno dall'ambiente in cui vivono, così come dalle persone, dai genitori, dai fratelli, ... con cui sono influenzati.

I genitori insegnano naturalmente molte cose ai loro figli, e una di queste è la paura. Anche se per loro questo insegnamento è visto come una forma di protezione per il loro bambino. Ad esempio, se il bambino guarda fuori dalla finestra o si mette sotto le gambe di un cavallo, all'inizio il bambino non ha paura di nulla. Solo se gli fai del male imparerà e avrà paura.

La paura è correlata al comportamento di un'altra persona. Quando un bambino è ferito, prova una sensazione di dolore, ma quando sta per vivere una situazione rischiosa e qualcuno lo avverte con esaltazione del pericolo, il bambino smetterà di pensare e avrà paura. E questa è emozione.

La paura non è un'esperienza diretta del bambino. Dolore sì. Il dolore è un apprendimento diretto e quindi il bambino sa esattamente cosa succederà. La paura è indiretta, quindi non sai cosa accadrà.

La paura infantile scomparirà quando c'è qualcuno che la dissolverà. È chiaro che devi avere paura. È necessario sopravvivere, differenziare la realtà dalla fantasia e temere situazioni di rischio reale come saltare dalla finestra, volare fuori o essere un supereroe.

È necessario aggiungere che le differenze per vivere le paure saranno sempre individuali e molto personali perché ci saranno bambini che, anche imparando da situazioni reali con le paure dei genitori, sono più rischiosi di altri e, quindi, sono meno paurosi. E non c'è paura per loro, ma piuttosto insegna loro i loro limiti. Come, ad esempio: quello che non può avere ali per volare come Superman, ecc.

La paura è come uno "strano vicino" che si stabilisce in casa. Se è ben accolto rimarrà sicuramente. È come un mago. Se gli togli la magia, perderà il suo fascino e smetterà di essere un mago. Per aver paura, devi toglierti il ​​potere. E il potere è sempre per qualcosa che non sappiamo. La bacchetta magica è l'ignoranza. Pertanto, è necessario spiegare, in modo logico, cosa produce paura a chi la sente.

È essenziale per chiunque voglia dissolvere la paura di un bambino, amarlo, crederci ed essere convinto di poterlo fare. Ci sono diverse paure durante l'infanzia. Ma, in tutti i casi, è più facile spiegare la paura come se fosse un mago, un vicino, qualcosa di strano, ma collettivo, in modo che il bambino lo capisca meglio.

Bambini 4-5 anni:
Racconta una storia inventando qualcosa, un oggetto più vicino e familiare al bambino, che è come una bacchetta magica per dare sicurezza. Esempio: nella storia di Dumbo. Gli dava più sicurezza sapere "che per volare doveva solo portare la piuma magica". Così Dumbo ha perso la paura di volare.

Bambini da 6 a 7 anni:
Accompagna il bambino nella paura. Ti fanno sentire al sicuro. Metti umorismo e / o giochi. Esempi: la torcia gioca al buio. Se il bambino immagina la presenza di streghe e / o mostri nella sua stanza di notte, gioca con lui durante il giorno, spegnendo le luci nella stanza e fingendo di essere un detective, o un pirata in cerca di tesori. Così, a poco a poco, tuo figlio si abituerà al buio.

Bambini da 8 a 10 anni:
A queste età la paura può già essere spiegata e al bambino può essere data autonomia per risolverla. Il bambino deve essere coinvolto. Sentiti coinvolto e amalo. Sentire che la tua paura non ha senso. Il bambino deve essere indotto a trovare la propria soluzione.

È essenziale che tu sia convinto che la tua paura deve finire. Se continua ad avere paura e vedi che lo sta danneggiando nei suoi studi e nella sua vita quotidiana, cerca l'aiuto di uno specialista in psicologia.

Puoi leggere altri articoli simili a Come il bambino impara ad avere paura, nella categoria Paure sul sito.


Video: La formula per diventare pienamente noi stessi (Potrebbe 2021).