Valori

Polmonite in gravidanza


Durante la gravidanza, sono molti i disagi che possono colpire le donne, dalla ritenzione di liquidi, alla stanchezza o anche a raffreddori di grande entità.

Tuttavia, la gravidanza può anche essere influenzata da a polmonite, che è una malattia a rischio più elevato durante gravidanza e di cui è necessario conoscere non solo le sue cause, ma anche il suo trattamento e le conseguenze che può creare nel futuro bambino.

- Cos'è la polmonite
Polmonite è una malattia respiratoria che colpisce i polmoni, che li colpisce con un'infiammazione causata da una precedente infezione dopo un raffreddore, aver sofferto di varicella o aver avuto un episodio influenzale. Il tessuto polmonare È limitato da un batterio o germe infettivo che può colpire l'area in periodi di tempo molto freddo e in cui le donne in gravidanza sono più esposte.

- Cause di polmonite
Le cause di ottenere la polmonite Possono essere causati da un germe infettivo che è quello che raggiunge il polmone o attraverso il naso o la faringe per inalazione. Questi batteri che raggiungono l'interno dei polmoni sono causati da un raffreddore o da un'influenza sofferta in precedenza, dal contatto negli ospedali o dal sistema immunitario molto debole. Se in quel momento si ha la tosse, i batteri possono causare un'infezione non potendo filtrare i germi. Di solito può influenzare di più se hai il diabete, l'asma o l'ipertensione, anche se sei un fumatore.

- Sintomi di polmonite nelle donne in gravidanza
La polmonite può essere un problema in gravidanza e spesso ha sintomi come febbre alta, una tosse incontrollata e molto costante che causa dolore nella zona delle costole e questo può anche causare congestione.

Possono verificarsi anche sintomi come brividi, mancanza di respiro e persino dolore al petto. La cosa migliore per evitare di soffrirne è cercare di evitarlo stando al caldo, consultare il proprio medico nel caso si possa fare un vaccino antinfluenzale e cercare anche un'igiene estrema per non subire nessun problema di batteri che portano a un polmonite.

- Trattamento della polmonite in gravidanza
Quando si diagnostica se si tratta o meno di polmonite, è consigliabile eseguire un esame del torace da parte del medico, che non include una radiografia che potrebbe danneggiare il futuro bambino.

Il trattamento dovrebbe includere a riposo assoluto e cerca sempre di evitare un aggravamento esponendoti a temperature troppo basse. A seconda della gravità della polmonite, alcuni medici possono prescriverla antibiotici che non sono aggressivi per il bambino ma che fermano i sintomi della malattia.

- Conseguenze e rischi di polmonite per il feto
Per il bambino, la polmonite può causare un travaglio prematuro o un bambino di basso peso alla nascita. Una malattia respiratoria come a polmonite Potrebbe influenzare il futuro bambino soprattutto nel primo trimestre, poiché è durante le prime settimane di gestazione che si forma il sistema nervoso del bambino.

In occasioni in cui vivevano episodi di febbre molto alta, potrebbe portare a problemi di sviluppo per il bambino, quindi è consigliabile seguire un trattamento per fermare i sintomi.

Puoi leggere altri articoli simili a Polmonite in gravidanza, nella categoria Malattie - fastidio in loco.