Valori

Rudolph la renna dal naso rosso. Storia di Natale in inglese per bambini


Le storie di Natale portano messaggi con molti valori ai bambini. E, se oltre ai buoni messaggi portano apprendimento, anche meglio. Approfitta delle vacanze di Natale per leggere storie per bambini che parlano dello spirito natalizio ai bambini. Approfitta del tuo tempo libero per stare con i bambini e insegna loro, oltre ai valori, a praticare l'inglese.

Con la storia Rodolph la renna dal naso rosso, i bambini potranno unire l'utile al piacevole Guiainfantil.com ci propone il testo della storia della renna Rodolfo, in inglese, per bambini e con traduzione. Non perdere questa bellissima opportunità per condividere una bella e calda storia con i tuoi figli.

C'era una volta una piccola renna di nome Rudolph. Ha vissuto molto lontano, insieme a tante altre renne, in un luogo vicino al Polo Nord.

Rudolph era una piccola renna molto timida. Non aveva amici. Il problema era che aveva un naso molto rosso. Tutte le altre renne avevano il naso marrone. Ma il naso di Rudolph era così luminoso che brillava nell'oscurità, come una luce. L'altra renna rideva di Rudolph. Si sono rifiutati di lasciarlo giocare con loro a causa del suo naso rosso e brillante.

Quindi Rudolph si è sempre sentito molto solo. Si nascondeva, desiderando di poter avere un amico con cui giocare e di poter essere d'aiuto a qualcuno.

Ogni anno, nel periodo natalizio, Babbo Natale veniva nel luogo in cui viveva Rudolph, per scegliere delle renne per tirare la sua slitta. Il più forte veniva solitamente scelto come leader.

Una notte, poco prima di Natale, Babbo Natale arrivò per fare la sua scelta. Era una notte molto nebbiosa e nessuno poteva vedere nulla. Sbirciando nella nebbia, Babbo Natale gridò:

- Voglio Dasher, Dancer, Prancer, Vixen, Comet, Cupid, Dander e Blitzen. Stasera possono tirare la mia slitta quando consegno i regali di Natale a ragazzi e ragazze di tutto il mondo.

Le otto renne si fecero avanti con orgoglio e iniziarono a prepararsi per il viaggio.

- Aspetta un attimo!, Gridò Babbo Natale, che era impegnato a caricare i regali sulla sua slitta. Questa nebbia è così fitta che dovremo prendere una lampada. Ma come posso legare una lampada alla renna?

Proprio in quel momento, Babbo Natale notò Rudolph, che era in piedi da solo dietro un albero. In realtà, ho notato il naso rosso di Rudolph, che brillava intensamente. Ed è morto:

- Vieni qui, Rudolph. Puoi guidare la mia slitta stanotte. Non ci perderemo nella nebbia se sarai tu il primo a mostrarci la strada.

- Che bella idea!, Gridarono tutte le renne. Vieni e preparati, Rudolph.

Non appena tutto fu pronto, Babbo Natale partì per consegnare i suoi regali. Davanti alle otto renne che stavano trainando la slitta andò Rudolph, con il suo naso rosso vivo che brillava nella nebbia.

Dopodiché, nessuno rise più di lui, perché aveva aiutato Babbo Natale in una situazione molto difficile. Tutti volevano giocare con lui ed essere suo amico, quindi Rudolph non si sentì mai più solo.

LA FINE

C'era una volta una piccola renna di nome Rodolfo che viveva lontano, insieme a molte altre renne, in un luogo vicino al Polo Nord.

Rodolfo era una renna un po 'timida e non aveva amici. Il problema era che aveva un naso molto, molto rosso, mentre l'altra renna aveva il naso marrone.

Il naso di Rodolfo era così rosso e luminoso che brillava al buio, come una luce. L'altra renna rideva di Rodolfo e si rifiutava di lasciarlo giocare con loro a causa del suo naso rosso vivo.

Quindi Rodolfo si è sempre sentito molto solo. Si nascondeva, desiderando di poter avere un amico con cui giocare e di poter essere d'aiuto a qualcuno.

Quando si avvicinava il Natale, Babbo Natale veniva nel luogo in cui viveva Rodolfo, per scegliere delle renne per tirare la sua slitta. Il più forte è stato scelto come leader generale.

Una notte appena prima di Natale, Babbo Natale iniziò a scegliere le renne. Era una notte molto nuvolosa e non si vedeva quasi nulla. Guardando attraverso la nebbia, Babbo Natale gridò:

- Voglio le renne Dasher, Dancer, Prancer, Vixen, Comet, Cupid, Donder e Blitzen. Stasera possono tirare la mia slitta mentre consegnano i regali di Natale a ragazzi e ragazze di tutto il mondo.

Le otto renne si fecero avanti con orgoglio e iniziarono a prepararsi per il viaggio. Ma all'improvviso Babbo Natale, mentre era impegnato a caricare i regali sulla sua slitta, disse:

- Apetta un minuto! Questa nebbia è così fitta che dovremo portare una lampada. Ma come posso legare una lampada alla prima renna?

In quel momento, Babbo Natale vide Rodolfo, che era in piedi da solo dietro un albero. In realtà, ha notato il naso rosso di Rodolfo, che brillava luminoso. E detto:

- Vieni qui, Rodolfo. Puoi guidare la mia slitta stanotte. Non ci perderemo nella nebbia se sarai tu il primo a mostrarci la strada.

- Che bella idea! - gridarono tutte le renne - Vieni e preparati, Rodolfo.

Non appena tutto fu pronto, Babbo Natale se ne andò per consegnare i suoi doni. Davanti alle otto renne che tiravano la slitta c'era Rodolfo, con il suo naso rosso acceso, che brillava nella nebbia.

Dopodiché, nessuno rise più di lui, perché aveva aiutato Babbo Natale in una situazione molto difficile. Tutti volevano giocare con lui ed essere suo amico, quindi Rodolfo non fu mai più solo.

FINIRE

- Chi era Rudolph?

- Perché Rudolph non ha fatto amicizia?

- Quali sono i nomi della renna che ha chiamato Babbo Natale?

- Perché Babbo Natale ha scelto Rodolfo per guidare la slitta?

- Ti piace come finisce la storia?

Puoi leggere altri articoli simili a Rudolph la renna dal naso rosso. Storia di Natale in inglese per bambini, nella categoria Storie sul sito.


Video: Rudolph la renna dal naso rosso. Storie Per Bambini. Fiabe Italiane (Potrebbe 2021).