Valori

10 consigli per parlare di sesso con i bambini


Educazione infantile

Raccomandazioni su come affrontare la questione della sessualità con i bambini

Orologio

I genitori devono essere aperti e disponibili al dialogo con i figli, naturalmente, senza bugie e chiamando le cose sempre per nome. La sessualità è un argomento che deve essere trattato con tenerezza, affetto e vicinanza. È importante che i genitori parlino in una lingua facile da capire per i bambini. La fiducia è un ingrediente fondamentale nell'educazione sessuale, ecco perché è molto importante che i genitori rispondano alle domande dei loro figli sul sesso, senza dover approfondire l'argomento.

È molto normale che i bambini, a partire dai 3 o 4 anni di età, inizino a fare domande sulla loro nascita. Come è entrato nella pancia della madre? Come nascono i bambini e da dove vengono? ... I genitori devono spiegare ai bambini che quando una coppia decide di avere un figlio è un passo molto importante. Il bambino sarà il frutto del tuo amore. Vengono dati tanti baci e abbracci, e il padre mette un piccolo seme nella madre e questo seme crescerà giorno dopo giorno nel suo ventre fino a diventare un bambino. E quando il bambino è cresciuto, deve uscire per vedere il mondo e stare con la sua famiglia. Se il bambino ha già più di 6 o 7 anni, invece di un seme, si può parlare di sperma e ovuli, e anche di introduzione del pene nella vagina della madre. Sarebbe bene che i genitori spiegassero questo processo attraverso un libro, con illustrazioni.

Il bambino inizia come un piccolo embrione che cresce grazie al fatto che si nutre di ciò che mangia sua madre, attraverso il cordone ombelicale che esce dal suo ombelico. Il bambino si sta formando a poco a poco. Mese dopo mese, il bambino sta formando gli occhi, le braccia, le gambe, il sesso… e quando tutto si sarà formato sarà il momento di lasciare il ventre di sua madre. La madre andrà in ospedale per i medici per aiutare il bambino.

I bambini possono uscire in due modi. Quando il bambino sarà nella pancia di sua madre per 9 mesi, sarà cresciuto così tanto che dovrà uscire. La madre andrà in ospedale e il medico l'aiuterà a partorire. Il bambino può uscire in due modi: attraverso il canale del parto chiamato vagina oppure, in casi particolari o quando non è possibile uscire dalla vagina, tramite intervento chirurgico.

Ad un certo punto i bambini potrebbero chiedere informazioni sulle differenze di sesso tra un ragazzo e una ragazza. Perché le ragazze hanno una vagina ei ragazzi hanno un pene? In questo senso, è importante che i bambini abbiano nozioni sul corpo umano. Sia i ragazzi che le ragazze si rendono conto di appartenere a un sesso e non all'altro. Questo è l'inizio del processo che porta all'identità sessuale. Sentire di appartenere a uno dei due sessi. occhio! Non confondere con il processo di apprendimento o la sensazione che ci siano cose esclusivamente per ragazzi e altre esclusivamente per ragazze, che sarebbero ruoli di genere, una costruzione sociale che fa sì che alcune cose, giochi o modi di vestirsi siano considerati come appartenenti a uomini e altri tipico delle donne. Con l'aiuto di disegni o illustrazioni, si può spiegare che i ragazzi fanno sesso all'esterno mentre le ragazze lo fanno all'interno.

Perché i genitori fanno sesso e cosa significa fare l'amore? Oggi è normale che i bambini si interessino a queste questioni sempre prima. Per rispondere a queste domande, i genitori devono mettere in relazione l'atto sessuale con l'amore, sempre. Papà e mamma vogliono stare insieme e decidono di unire i loro corpi, fare l'amore, ridere e godersi questo momento di intimità. E che solo gli adulti avranno il corpo preparato e maturo per fare sesso.

Perché il pene del ragazzo è più piccolo di quello di suo padre? I bambini, vedendo i genitori nudi, possono iniziare a confrontare il proprio corpo e il proprio pene con quello del padre o con quello di un fratello maggiore, se ne ha uno. Le ragazze chiederanno perché il seno della madre è molto più grande del loro. Questo è un buon momento per spiegare ai bambini i cambiamenti che si verificano nel corpo dall'infanzia all'adolescenza e all'età adulta. Puoi anche parlare della crescita di peli pelvici, ascelle, baffi, barba, ecc.

I tempi sono cambiati e le manifestazioni di affetto e affetto da diversi orientamenti sessuali sono più visibili anche agli occhi dei bambini. Quando i bambini vedono due uomini o due donne che si baciano, chiederanno sicuramente una spiegazione ai loro genitori. Si può dire loro che le persone, dal momento in cui nasciamo e per tutta la vita, hanno bisogno dei nostri genitori, famiglia, amici, colleghi e quindi di una compagnia amorevole o di un ragazzo / ragazza. Di solito, le relazioni sono tra un uomo e una donna (che vengono chiamati eterosessuali), ma ci sono uomini come le donne che sono più attratti dalle persone dello stesso sesso. Chiamiamo queste relazioni omosessuali, gay se sono due ragazzi e lesbiche se sono ragazze e in alcuni paesi possono sposarsi. È importante che i genitori spieghino ai loro figli che ogni persona ha il diritto di scegliere chi gli piace di più e che gli altri rispettano le loro preferenze.

Nel tempo anche la station wagon ha visto dei cambiamenti. Il bambino potrebbe un giorno tornare a casa e dire che il suo amico ha due madri o due padri, o solo una madre o un padre ... Come spiegare ai piccoli i cambiamenti nei modelli di famiglia? Non tutte le famiglie sono uguali. Ci sono famiglie di padre, madre e figli, altri genitori single, cioè in cui c'è un solo padre o una madre, per divorzio o vedovanza, o anche coppie di due madri o due padri. Dobbiamo dire loro che l'importante è che vivano come una famiglia, con rispetto e amore.

Dai 3 ai 4 anni i bambini iniziano ad essere più consapevoli del proprio corpo e del bisogno di privacy. Il bambino si vergognerà di mostrare alcune parti del suo corpo. Come dovrebbero agire i genitori? Sentirsi timidi non fa male ai bambini. I genitori devono capire che il bambino si sente padrone del proprio corpo e ne ha il controllo. I genitori dovrebbero rispettare se il bambino vuole andare in bagno o vestirsi da solo. La modestia inizia con l'imitazione e poi con l'identità sessuale. È importante che l'atteggiamento dei genitori sia quello di supportare il bambino nella difesa della sua privacy, senza esagerazioni o puritanismi.


Video: 7 cose sul sesso che avrei voluto sapere prima. con @Amaly (Potrebbe 2021).