Valori

La migliore ricetta per il raffreddore dei bambini


Tosse, starnuti, naso che cola, prurito alla gola e malessere generale. Si stima che i bambini soffrano di circa otto raffreddori o raffreddori all'anno e sono i motivi principali per la visita dal pediatra e per l'assenza da scuola.

A casa, quando uno di noi inizia a tossire, comincio a tremare. So già che durante le prossime due settimane cadremo uno dopo l'altro e che la nostra convivenza si svilupperà immersi in una festa di fazzoletti, sciroppi, antidolorifici e stanchezza estenuante. Ed è che evitare il contagio è molto difficile.

Nonostante le raccomandazioni di non tossire o starnutire sopra le altre persone, di farlo sempre con un fazzoletto e di esercitare un'igiene estrema delle mani, la maggior parte dei raffreddori sono causati dai rinovirus, che vivono in piccole goccioline invisibili che rimangono sospese nell'aria. respirare in attesa di un'opportunità per colonizzare un tessuto.

I raffreddori sono contagiosi per i primi 2-4 giorni che compaiono i sintomi. È sufficiente inalare aria che ha particelle virali, entrare in contatto con una persona con un raffreddore o toccare una superficie contaminata da un rinovirus per essere infettati. Sfruttano i cambiamenti della temperatura corporea, così comuni nella stagione invernale, per intrufolarsi nel nostro corpo e campeggiare a proprio agio.

I rinovirus di solito entrano nel corpo approfittando di un raffreddamento delle vie nasali che sperimentiamo più volte al giorno nella nostra vita quotidiana quando entriamo in classe dopo la ricreazione, quando guidiamo sull'autobus dopo aver atteso per strada o arrivando a in ufficio, a casa o al bar dopo aver passeggiato per strada.

Una volta all'interno del corpo, sopravvivono per circa sette-otto giorni, che è la durata della malattia. Esistono più di 100 tipi di rinovirus, che sono in grado di penetrare nei rivestimenti protettivi, provocando la reazione del nostro sistema immunitario che si difende con la febbre, un'alterazione della nostra temperatura corporea mirata ad attaccare i germi intrusi.

Altri sintomi che possono presentare bambini e adulti sono prurito alla gola, naso chiuso, starnuti, mal di testa, affaticamento, dolori muscolari e perdita di appetito.

Questi sintomi a volte possono essere scambiati per influenza, una malattia comune causata anche da un virus. Per distinguerli, tieni presente che mentre i sintomi del raffreddore compaiono lentamente, l'influenza si manifesta all'improvviso, con febbre alta, tosse secca, mal di gola, muscoli e mal di testa, brividi e un grave livello di esaurimento.

Che si tratti di influenza o raffreddore, è meglio consultare sempre il proprio pediatra per seguire il trattamento più appropriato. Bere molti liquidi e riposare è sempre la migliore ricetta antivirale per riprendersi presto.

Puoi leggere altri articoli simili a La migliore ricetta per il raffreddore dei bambini, nella categoria delle malattie dei bambini in loco.


Video: Yoga contro i malanni di stagione febbre, mal di gola, raffreddore, tosse! (Potrebbe 2021).