Valori

Dermatite infantile


La dermatite infantile, nota anche come eczema o eczema atopico, è una malattia della pelle molto comune, sofferta dal 10 al 20 per cento dei bambini. Questo eczema ha diversi modi di presentarsi e apparire.

Può essere localizzato in diverse aree del corpo dei bambini e le loro forme di manifestazione dipendono fondamentalmente dalle loro cause.

I sintomi più comuni della dermatite sono prurito ed eruzioni cutanee sulla pelle che provocano graffi e di conseguenza infiammazione. In generale, ciò che può causare dermatiti sono lo sporco, l'umidità o il calore. Grazie a questi tre elementi, il virus, funghi e batteri nelle zone cutanee colpite e, quindi, il modo migliore per alleviare i sintomi della dermatite è mantenere la pelle pulita, asciutta e ben curata.

Dermatite da pannolino o eruzioni cutanee o eczema
È un rossore intenso della zona glutea, più frequente durante i primi mesi di vita. Può essere accompagnato da piccoli graffi.

Cause di dermatite da pannolino o eruzione cutanea o eczema
È dovuto all'azione irritante dell'urea nelle urine, che viene trasformata in ammoniaca dall'azione dei batteri.

Trattamento di dermatite da pannolino o eruzione cutanea o eczema
Un medico dovrebbe essere consultato in caso di infezione. Altrimenti cambiate più frequentemente i pannolini ed esponete i glutei all'azione dell'aria aperta. Per evitare scottature, si consiglia di applicare creme protettive a base di silicone sulla zona interessata.

Un'infiammazione della pelle che colpisce principalmente il cuoio capelluto, ma può diffondersi al viso, alle ali del naso, alle sopracciglia e alle palpebre. È un'eruzione cutanea rossa, pruriginosa e squamosa.

Cause di dermatite seborroica
È dovuto a un'iperattività delle ghiandole sebacee.

Trattamento della dermatite seborroica
A casa si possono rimuovere le croste con olio di mandorle e uno shampoo adatto indicato dal pediatra. Se il caso è grave, il pediatra prescriverà una crema steroidea. Evitare di graffiare il bambino pulendo bene la zona interessata e non tenerlo a contatto con saponi e detergenti.

Un'infiammazione della pelle che compare tra i due ei diciotto mesi di età. La pelle appare arrossata, squamosa e secca. Provoca molto più bruciore e prurito rispetto alla dermatite seborroica.

E questo è il sintomo più irritante poiché molte volte provoca graffi e insonnia. La dermatite atopica si diffonde al collo, alle caviglie, alle ginocchia e ai gomiti, luoghi in cui la sudorazione è maggiore.

È un'infiammazione causata da una tendenza ereditaria, oltre ad altri fattori come allergia, infezione o anche psicologica. Ma non c'è niente di particolare sulle cause. Devi fare uno studio medico.

Per alleviare il prurito, il medico prescriverà una crema antinfiammatoria e altri consigli per alleviare i sintomi delle riacutizzazioni e mantenere la pelle dei bambini ben curata e idratata.

In alcuni casi, a seconda del livello di infiammazione nell'eruzione cutanea, possono essere necessari antibiotici. A casa, quello che si può fare è ridurre il contatto con l'acqua, smettere di usare saponi e asciugare bene e con cura l'area interessata. Cerca che i vestiti del bambino siano in cotone al 100%. Questa è la prima cosa da fare.

Patricia García Herrero. Copywriter

Vedi più malattie:

Puoi leggere altri articoli simili a Dermatite infantile, nella categoria delle malattie infantili in loco.


Video: Lara - Dermatite atópica (Potrebbe 2021).