Valori

Il modo migliore per controllare la dermatite nei bambini


Come chiedere a un bambino di non graffiare ... impossibile! Se il tuo bambino ha la dermatite atopica, i graffi possono impedirgli di ferirsi indossando guanti o tenendo le unghie tagliate, ma prurito, bruciore e pelle arrossata dall'eruzione cutanea sono inevitabili, anche se possono avere i loro giorni numerati se segui alcuni suggerimenti .

Il primo passo per cercare di controllare la dermatite nei bambini è scoprire cosa sta causando l'eruzione cutanea. L'ho imparato quando mia figlia ha avuto la dermatite nei suoi primi anni di vita. Quando scopri cosa sta causando l'eczema e lo rimuovi dal tuo bambino, noti immediatamente una reazione positiva e che rappresenta un enorme sollievo per entrambi i piccoli quanto a noi genitori.

L'eruzione cutanea è un sintomo di molti quadri clinici diversi, malattie, contatto con sostanze irritanti, allergie o trucco genetico individuale.

La dermatite da contatto è la più comune e le sue cause sono più facilmente rilevabili perché provoca infiammazione, prurito e bruciore nelle aree che erano a contatto con la sostanza irritante, immediatamente. Non è così difficile identificare cosa sta causando la tua dermatite da contatto. Con un po 'di osservazione puoi farlo. Mia figlia, ad esempio, ha notato che il rossore era molto rosso sulla parte posteriore del collo e sui lati della pancia, proprio nelle zone in cui la sua pelle coincideva con le etichette sui vestiti che non erano esattamente di cotone. Quello che ho fatto è stato rimuovere tutte le etichette e vestire solo la mia bambina indumenti di cotone naturale. Il risultato è stato notato immediatamente. Il filo per cucire e le etichette sui vestiti sono sintetici, solitamente in poliestere, un materiale allergico per molti bambini.

Anche l'uso inappropriato di rimedi casalinghi come alcool, shampoo, detergenti o altri prodotti per controllare l'eczema può essere pericoloso per i bambini e può anche aggravare i sintomi.

È meglio mantenere una corretta igiene con un bagno quotidiano con sola acqua e utilizzare, come prescritto dal medico, lozioni, creme al cortisone o idratanti per alleviare l'infiammazione e il prurito. Esistono trattamenti che includono anche antistaminici.

La guarigione della dermatite diventa più lunga e difficile quando il bambino si gratta e si fa male, provocando ferite, croste o vesciche. Oltre ad evitare il contatto della pelle del bambino con materiale sintetico, è anche consigliabile che i suoi vestiti siano leggeri e larghi per consentire la traspirazione.

Sudore causato da il calore può far diffondere l'eruzione cutanea dal viso del bambino, braccia, gambe, pancia, ascelle, inguine e aree di utilizzo del pannolino, che possono essere controllate con il bagno quotidiano. In ogni caso, in caso di dubbio, è meglio consultare il proprio pediatra.

Puoi leggere altri articoli simili a Il modo migliore per controllare la dermatite nei bambini, nella categoria Cura della pelle in loco.


Video: Come Curare le Dermatiti senza Cortisone (Potrebbe 2021).