Valori

4 giochi divertenti per insegnare a un bambino a soffiarsi il moccio


Masticare, deglutire o Soffiare il moccio Sono azioni quotidiane che gli adulti compiono in modo semplice e automatico senza darci alcuna preoccupazione. I bambini, invece, spesso presentano alcune difficoltà perché per loro tutto è nuovo.

Molte mamme inseguono i loro figli nel soggiorno per farli moccolare, ma è finita! Vi presentiamo 4 divertenti giochi per insegnare ai bambini a soffiarsi il moccio.

Durante i primi anni di vita, è comune vedere bambini con naso chiuso e muco alto. Il presenza di muco, è più o meno frequente ed è più o meno secca, può portare a cattive abitudini perché solitamente non si accorge della presenza di muco e Hanno difficoltà a imparare a soffiarsi il naso: non percepiscono gli odori, respirano sempre dalla bocca e questa rimane aperta ...

Il accumulo di muco Può anche portare a malattie come otite, sinusite, rinite allergica, bronchite, bronchiolite, congiuntivite ...

È importante fermarsi e pensare a due funzioni principali del naso o, chiamato anche le vie aeree superiori: da un lato, la respirazione e, dall'altro, l'odore. Nello specifico, la respirazione consiste in un buon passaggio d'aria in inspirazione (dall'esterno all'interno) e nell'espirazione (dall'interno all'esterno). L'odore si riferisce alla capacità di discriminare tutti i tipi di odori. Entrambe le funzioni sono importanti per stimolare contro il moccio.

Proponiamo quattro semplici consigli a insegnare ai bambini a soffiarsi il moccio a casa in modo facile e divertente:

1. Giocare con i massaggi
Eseguire piccoli massaggi attorno alle ali del naso, cercando di spremere verso le estremità con l'intenzione di aprire maggiormente la pervietà, può essere molto benefico a livello di propriocezione. E ancora di più, se aggiungiamo varie creme aromatiche.

2. Suonare per pulire il naso
Un buon momento per poter effettuare una buona pulizia e drenaggio del naso è senza dubbio dopo un bagno rilassante con acqua calda e vapore. Il trucco per renderlo molto più efficace è provare ad iniziare da un lato del naso e poi alternare con l'altro.

3. Giocare con gli odori
Come abbiamo discusso in precedenza, sarà anche importante essere in grado di stimolare odori e odori, ad esempio, sfruttando i momenti quotidiani della giornata, come annusare ciò che cuciniamo, annusare prima di mangiare ogni piatto, mostrandoti il specie diverse che utilizziamo per preparare determinati menù o anche per piccole escursioni in profumeria o, tornati a casa dopo un pomeriggio al parco, raccogliendo fiori e tenendoli vicini al naso.

4. Giocare con l'assassino della suocera
Questo piccolo e giocoso strumento in cui usiamo feste di compleanno o Natale è indicato per soffiare forte attraverso la bocca, ma possiamo adattarlo anche al naso, mentre copriamo l'altro foro con il dito. In questo modo, sarà più facile per il bambino visualizzare la forza del naso e ripetere e allenarsi in modo divertente.

Con questi divertenti giochi per espellere il moccio, Non dovrai più passare tutto il tempo a dire al tuo piccolo: "Soffia, soffia!".

Puoi leggere altri articoli simili a 4 giochi divertenti per insegnare a un bambino a soffiarsi il moccio, nella categoria dell'igiene dei bambini in loco


Video: 25 COSE DA FARE QUANDO SEI ANNOIATO LittleGiuly (Potrebbe 2021).