Valori

Guida completa alla scelta del miglior cucchiaio per bambini


Quando il bambino inizia a smettere di bere latte (bene attraverso il L'allattamento al seno bottiglia) e inizia il processo di introduzione di altri alimenti Con una consistenza più consistente, molti genitori si interrogano sul tipo di posate più consigliato ai più piccoli. È vero che sul mercato esiste un'ampia varietà di posate per bambini, ma il motivo è anche che ci sono innumerevoli situazioni, condizioni, età e capacità dei bambini.

Nello specifico, in questa pubblicazione parleremo delle posate più importanti e principali nelle prime fasi dei bambini con porridge e cibi tritati, il cucchiaio, e vi daremo una serie di linee guida per la scelta del miglior cucchiaio per bambini.

Possiamo trovare cucchiai di materiali diversi (metallo, plastica, silicone, ecc.), di misure differenti (piccolo, grande, piatto, profondo, ecc.) e forme (tonde, quadrate, triangolari, ecc.), ma anche altre varietà caratterizzate da un notevole spessore dei manici e che consentono una maggiore ergonomia o controllo dei bambini.

Partecipare al dubbio frequente di come scegliere il cucchiaio migliore per ogni bambino, ti forniamo un breve riassunto con alcune delle proprietà più importanti che accompagnano ciascuna di queste varietà:

Secondo il tuo materiale
- Il cucchiai di metallo Offrono il vantaggio del freddo, che è dato dal materiale stesso e quindi risveglia la nostra propriocezione (cioè che informa il corpo della posizione dei muscoli). Se ci troviamo di fronte alla situazione in cui il bambino è in fase di eruzione dei denti e morde spesso il cucchiaio, forse il metallo non è una buona opzione rispetto ai denti.

- Il cucchiaio di plastica Non offrono il vantaggio del freddo, ma in situazioni di forte morso possono essere un'opzione eccellente.

- A causa delle sue condizioni morbide e vicino all'aspirazione, il cucchiai di silicone sono un'ottima proposta iniziale per favorire il passaggio dal biberon o dal seno all'inizio del cucchiaio; Man mano che il bambino matura, è importante aumentare la rigidità del materiale e, quindi, passare a uno più forte.

Secondo le sue dimensioni
- Il cucchiai grandi Saranno principalmente indicati logicamente per bocche più grandi, mentre cucchiai piccoli saranno consigliati per bocche più piccole. Questo è facile da sapere se posizioniamo il cucchiaio su un lato ea livello delle labbra: la lunghezza del cucchiaio deve corrispondere alla distanza tra l'angolo e l'angolo delle labbra.

- Il cucchiai più piatti Sono per bambini che richiedono un volume inferiore, ad esempio, in caso di scarsa capacità di generare un bolo, e le cucchiaiate profonde sarebbero sinonimo, il più delle volte, di una maggiore capacità orale.

Secondo la sua forma
- Il cucchiai rotondi Sono i più comuni e indicati nel caso non ci siano difficoltà a deglutire e / o alimentarsi. Normalmente quelli quadrati e triangolari sono utilizzati e consigliati dai logopedisti in determinate situazioni di difficoltà per lavorare su aspetti come raccogliere il cibo con le labbra o fare qualche stimolazione diversa a livello della lingua.

Un'intera gamma di possibilità che dipenderà da ogni bambino perché ricorda che ognuno ha il suo ritmo e processo.

Puoi leggere altri articoli simili a Guida completa alla scelta del miglior cucchiaio per bambini, nella categoria Neonati sul sito.


Video: I 5 migliori giocattoli da regalare per bambini dai 3 ai 4 anni (Potrebbe 2021).