Apprendimento

Il videogioco Fortnite insegna la matematica ai bambini (anche se non sembra)


Fornite è rimasta nella mente dei nostri giovani. Noi educatori e genitori non sappiamo cosa fare per guidarli. Bene, un ottimo modo per sfruttare questo fenomeno è generare apprendimento da questo videogioco. Lo sapevate Fortnite può insegnare la matematica ai bambini e rafforzare le conoscenze già acquisite? Ti diciamo come.

Qualche tempo fa, nei miei studi di filosofia, qualcuno molto saggio mi disse che invece di concentrarti sul rafforzamento delle tue verità, dovresti sforzarti di leggere coloro che pensano contrariamente a te. Cioè, se sono uno di quelli a cui è piaciuto il comunismo, la mia prima lettura sarebbe Adam Smith e tutti coloro che parlano e difendono il capitalismo.

Al contrario, se fossi ateo, leggerei tutte le opere filosofiche di sant'Agostino o le Encicliche dei papi. Vale a dire, per capire il nemico è meglio leggerlo e capirlo nella sua mentalità piuttosto che affrontarlo.

Ci penso quando vedo questo fenomeno di gioco noto come Fornite. Per chi non lo sapesse, si tratta di un avvincente sparatutto online in cui, nelle sue diverse modalità, si tratta di progettare strategie di sopravvivenza per sopravvivere ai colpi degli avversari.

Mi è stato detto che in Spagna c'è stato un boom che ha sfidato tutti i formatori. Perché dire in Cile, il mio paese. Dallo scorso anno il tentativo di regolamentarne l'utilizzo e cercare di spiegare le difficoltà che può causare nella sua formazione è stato uno shock.

E se stiamo commettendo un errore? Questo è Invece di mostrare i loro mali, proponiamo di dare loro un significato positivo. Perché se ci concentriamo sull'evidenziazione degli aspetti negativi, il giovane tenderà a insistere per continuare a fare il gioco felice. Quindi vorrei pensare a come sfruttare questa furia per legarla a un soggetto e valorizzarne così lo studio.

In questo caso, mi è piaciuto molto un blog di David - o meglio conosciuto come Ekuatio - che nel suo blog spiega come rendere possibile questo dialogo tra una materia prettamente scolastica (matematica) e il gioco del momento. Vorrei esprimere alcune delle loro proposte:

1. Il modo migliore per atterrare nel gioco
Ogni partita di Fortnite inizia con tutti i giocatori che sorvolano il campo di battaglia. Il luogo in cui atterri, così come la velocità con cui atterri, è fondamentale per iniziare il gioco in una posizione migliore rispetto ai tuoi avversari. Bene, per arrivare al punto migliore, i giocatori possono fare alcuni semplici calcoli. La linea retta è il modo migliore per arrivarci più velocemente?

In questo caso, il blogger propone un gioco tra quello che è il miglior angolo di approccio se si vuole atterrare per primo a Tilted Towers, perché si può valutare tenendo conto delle meccaniche del gioco, come lo slittamento e il tasso di caduta.

2. Le probabilità di bottino in Fortnite
I giocatori di Fortnite cercano disperatamente il maggior numero di tesori o bottini, ma questi non sempre appaiono. È qui che entra in gioco la competenza matematica della probabilità. E più luoghi visiti in momenti diversi, maggiori sono le probabilità di trovare un buon bottino.

È come il gioco di carte Royal Twenty One o il poker, dove giochi costantemente e calcoli i tassi di bottino, i luoghi in cui estrarre quante più informazioni possibili per generare una buona strategia.

3. Calcola il danno in base alle armi
È già noto che in Fornite ci sono varie armi e diversi tipi di livelli. Come dice Eukatio "la cosa più importante da sapere sulle armi è il loro danno al secondo. Se prendi il danno di un colpo da un'arma e lo moltiplichi per la sua velocità di fuoco, otterrai il livello delle armi, quanto danno può fai ogni secondo.

In genere, maggiore è il valore del danno, migliore è l'arma. Se un'arma ha una valutazione inferiore, è generalmente considerata un'arma a raffica, il che significa che infligge danni in una raffica poiché spara molto lentamente. ”Pura matematica!

4. Calcolare il tempo in base allo spostamento delle zone
Uno degli esempi che più ha attirato la mia attenzione di questo rapporto è il calcolo del tempo necessario per correre in una zona sicura, sapendo che si gioca in una casella di una certa estensione e che ha una mappa di tante piazze e che si trovano all'interno circa 50 giocatori.

5. Impara i volumi e le aree in Fortnite
Immagina di esercitarti su aree e volumi, sapendo che una zona del gioco è di 5,12 metri cubi. Pensa allo scopo che avrai come giocatore se riuscirai a concretizzare questa abilità in qualcosa di così concreto e popolare.

Come puoi vedere, lo sguardo e l'apertura di uno dipendono dalla capacità di generare rapporti tra il mondo dei giovani con i soggetti. Ci sforziamo così tanto di risvegliare l'intelletto e dimentichiamo che un elemento centrale di questo è farli toccare e far vibrare i nostri contenuti con la loro realtà. Si spera che questo esercizio venga svolto non solo con la matematica e Fortnite, ma con altri tipi di soggetti e videogiochi.

Puoi leggere altri articoli simili a Il videogioco Fortnite insegna la matematica ai bambini (anche se non sembra), nella categoria Apprendimento in loco.


Video: I edited an episode of Peppa Pig because I was doing it before it was cool. (Potrebbe 2021).