Nuove tecnologie

Suggerimenti in modo che i bambini non cadano in pericolosi giochi virali


Le nuove tecnologie hanno reso la vita più facile alle persone in molti modi, ma hanno anche influenzato il modo in cui le persone pensano, fanno e vivono. In questo modo lo sviluppo tecnologico è penetrato nel profondo della nostra società ea tutti i livelli, provocando un cambiamento nei valori e nei comportamenti degli individui. In questa nuova circostanza, alzati nuove sfide per i genitori che cercano la sicurezza dei loro figli. Uno di loro lo sono pericolosi giochi virali che diventano continuamente di moda.

Le nuove tecnologie hanno causato cambiamenti quando si tratta di comunicare. Attraverso social network come: Facebook, Instagram, Twitter, YouTube o WhatsApp, tra gli altri, siamo in grado di interagire con persone che sono lontane da noi. In altre parole, grazie alle nuove tecnologie le relazioni sono state universalizzate abbattere i "confini" che li separavano.

La possibilità di essere connessi 24 ore su 24 da smartphone, tablet o PC facilita la diffusione massiccia di idee e contenuti, sia attraverso i social network, che la messaggistica istantanea o la posta elettronica.

Tra tutti i contenuti che si diffondono attraverso la rete possiamo trovare il cosiddetto giochi virali. Questi, generalmente, appaiono in forma anonima e quando vengono condivisi su Internet la loro fama cresce e diventa di moda. I giochi sono solitamente video che propongono una sfida o una "sfida". Tendono ad essere molto sorprendenti, soprattutto per i giovani e gli adolescenti che li vedono come qualcosa di divertente, senza essere consapevoli che a volte sono pericolosi per la persona che li esegue.

Ci sono e sono stati molti giochi virali. Tra i più famosi e pericolosi troviamo:

- La "sfida della vodka negli occhi" (2010). Questa sfida consisteva nell'ingestire alcol attraverso gli occhi e quindi ottenere un rapido "sballo".

- La "sfida alla cannella" (2012). Il gioco consisteva nel deglutire un cucchiaio di cannella in polvere nel più breve tempo possibile e senza bere acqua. Poiché è impossibile deglutire senza tossire, la maggior parte finisce per espellere la cannella attraverso la bocca e il naso. I ragazzi erano molto divertiti, ma in realtà questo gioco era molto pericoloso in quanto farlo causava soffocamento, mal di gola e collasso polmonare.

- La "sfida del ghiaccio e del sale" (2013). Questo gioco consisteva nel mettere sale sulla pelle e premere il ghiaccio contro di essa, provocando una sensazione che raggiunge temperature fino a 17 gradi sotto zero, che provoca ustioni considerevoli.

- La "sfida del nastro adesivo" (2016). Il gioco cerca di avvolgere una persona con del nastro adesivo, dalla testa ai piedi, e deve liberarsi nel più breve tempo possibile.

- La balena blu (2016). Questa sfida era basata su un elenco di 50 sfide che includevano test come tagliare i polsi o saltare da un edificio. La fine di questo gioco è stata la ricerca dell'autolesionismo e del suicidio.

- "Sfida nei miei sentimenti" (2018). L'obiettivo di questo gioco era quello di eseguire una coreografia con un'auto in movimento su strade pubbliche, che ha causato numerosi incidenti e lesioni a chi lo pratica.

- Momo (2018-2019). Sebbene si sia scoperto che si trattava di notizie false, il volto del mostro di Momo è venuto a terrorizzare i bambini di tutto il mondo.

- "Sfida Bird Box" (2019). Questa sfida consiste nel caricare video o fotografie in cui i compiti e le attività vengono eseguiti bendati, prendendo come riferimento il film "Birdbox".

- 'L'alfabeto del diavolo' (2019). Non è una sfida nuova, da qualche anno è diventata di moda, ma ora è tornata. È un gioco che consiste nel ferire l'altro che partecipa recitando l'alfabeto. Questo si è diffuso tra le scuole con il passaparola, ma anche attraverso i social network.

- Lo Skullbreaker (2020). Questa sfida è una variante delle precedenti. È composto da due bambini che saltano contemporaneamente e quando il terzo sta per saltare, i precedenti lo fanno inciampare. Questo gioco (che è stato visto anche con bambini che fanno cadere altri con una sciarpa) è un vero pericolo perché può causare colpi molto forti alla vittima.

La polizia e gli esperti mettono continuamente in guardia sul pericolo di questo tipo di gioco che è diventato di moda. Per fare questo chiedono la collaborazione di adulti che si trovano nell'ambiente più vicino ai più piccoli per poter fermare i giochi virali e impedire loro di praticarli e diffonderli.

Pertanto, la prima cosa che i genitori e gli insegnanti devono fare è non guardare dall'altra parte. Pertanto, è anche consigliabile:

1. Sii attento
È importante prestare attenzione per rilevare comportamenti strani che sono fuori dalla routine quotidiana di bambini o adolescenti.

2. Che ci sia dialogo
È importante che i genitori si colleghino correntemente con i loro figli adolescenti per controllare ciò che fanno su Internet, sempre nel rispetto della loro privacy. È importante creare un clima di fiducia.

3. Non vietare
Privare l'adolescente di Internet non sarà la soluzione. La rete ha molte cose buone che ti faranno imparare e acquisire abilità se la usi correttamente. Ci sarà lo sforzo degli adulti: insegnare a usarlo correttamente.

Se lo riteniamo opportuno, possiamo anche attivare le diverse funzionalità dei telefoni cellulari e dei social network per il parental control, spiegando ai bambini che lo facciamo come misura di sicurezza.

4. Stabilire dei limiti
I limiti e le norme saranno fondamentali per stabilire una serie di regole per il buon uso di Internet.

5. Uso corretto della rete
Le scuole, gli insegnanti e i genitori devono incoraggiare i minori a utilizzare le possibilità di Internet in modo responsabile. Per fare questo, è necessario creare una rete in cui tutti si uniscano per proteggere e sostenere l'adolescente in modo che si senta al sicuro e non abbia bisogno di sfide per trovare un sentimento di appartenenza a qualcosa.

Puoi leggere altri articoli simili a Suggerimenti in modo che i bambini non cadano in pericolosi giochi virali, nella categoria delle Nuove Tecnologie in loco.


Video: 10 ATTRAZIONI PIÙ INCREDIBILI DEL MONDO (Potrebbe 2021).