Malattie infantili

Raccomandazioni per evitare i morsi di zecca nei bambini


Con il bel tempo e le vacanze, le gite sul campo aumentano. Affinché quel momento di svago e divertimento in famiglia non si trasformi in un incubo, dobbiamo stare molto attenti ad alcuni parassiti che possono rendere amara la nostra giornata. In questa occasione, parliamo di come evitare morsi di zecca nei bambini,ed è un aracnide molto pericoloso che può causare seri problemi di salute.

Le zoonosi sono quelle malattie degli esseri umani che hanno la loro origine o forma di trasmettitore negli animali. Nei bambini, così come negli adulti, le zecche possono trasmettere alcune malattie che compromettono la salute e anche la vitalità del paziente se non vengono diagnosticate e curate in tempo.

Le zecche sono piccoli parassiti succhiatori di sangue che si attaccano alla pelle e succhiano il sangue. Sono la famiglia degli aracnidi, che comprende anche acari, ragni e scorpioni.

Come con qualsiasi malattia, ci sono fattori di rischio che dobbiamo considerare, come vivere o visitare aree con un'alta popolazione di zecche e stare all'aperto in climi caldi (più frequentemente in primavera ed estate).

Ogni tipo di zecca trasmette una malattia diversa, quindi di seguito nominerò i quattro tipi più comuni e descriverò i pericoli che comporta per la salute del bambino.

1. La zecca dei cervi
Produce una malattia chiamata "lyme" ed è prodotta dal batterio borrelia burgdorferi. Viene trasmesso da questo segno di spunta, che viene contaminato dopo un morso di roditore. È molto comune negli Stati Uniti, in Europa e in Asia.

Sono zecche dalle zampe nere ei sintomi della malattia sono simili a un quadro influenzale: affaticamento, dolore alle articolazioni, debolezza degli arti, eruzione cutanea e eruzione cutanea nell'area del morso a forma di bersaglio. Il trattamento è con antibiotici, analgesici e antipiretici e, se trattato in tempo, la guarigione del paziente è completa.

2. Il segno di spunta canino
Abbonda in ogni parte del mondo e lo troviamo frequentemente negli animali da compagnia, in questo caso nei cani. Può crescere fino a 1/2 pollice (1,3 cm) e causa una malattia chiamata "Febbre delle Montagne Rocciose".

Prodotto dal batterio rickettsia ricklttsii, è una malattia pericolosa per la vita, se non trattata in tempo. I sintomi si presentano con febbre, mal di testa, dolori muscolari, eruzione cutanea con pelle annerita e una crosta nella sede del morso. Il trattamento è con terapia antibiotica parenterale, antipiretici e analgesici. E il tuo recupero è completo se viene trattato in tempo.

3. Il segno di spunta della stella solitaria
Produce una malattia chiamata ehrlichiosi attraverso l'inoculazione del batterio ehrlichia, che provoca una malattia simil-influenzale nei bambini con lieve febbre, mal di testa, brividi, dolori muscolari, nausea, vomito, diarrea, affaticamento, dolori articolari , diminuzione dell'appetito, eruzione cutanea, confusione e tosse.

A volte i sintomi sono così lievi che il bambino non viene portato dal pediatra e la malattia può peggiorare. E dopo il morso, potrebbe esserci un periodo fino a 14 giorni per la comparsa dei sintomi, quindi fai attenzione quando scopri o rimuovi una zecca dal corpo di tuo figlio.

L'ehrlichiosi può essere trasmessa anche per trasfusione di sangue dalla madre al feto e per contatto diretto con il morso dell'animale, ma la zecca deve rimanere attaccata alla pelle del bambino per almeno 24 ore per trasmettere la malattia.

Si suggerisce che i genitori non appena vedono il segno di spunta attaccato alla pelle, lo rimuovano con molta cura in modo che la testa del segno di spunta non aderisca alla pelle - questo sarebbe molto pericoloso, quindi se non hai il coraggio, corri in un centro sanitario. salute - e consultare il pediatra.

Le zecche si attaccano alla parte inferiore delle gambe o dei piedi e poi strisciano fino a dove possono scavare nella pelle (parte posteriore delle ginocchia, inguine, ascelle, orecchie, dietro il collo). Idealmente, rimuoverlo entro 24 ore.

Se l'ehrlichiosi non viene trattata in tempo, possono insorgere complicazioni come insufficienza renale, insufficienza respiratoria, insufficienza cardiaca, convulsioni, coma e morte. Il trattamento prevede anche l'uso di antibiotici orali o parenterali, a seconda della gravità della malattia, analgesici e antipiretici.

4. La zecca ixodidae
Produce una malattia chiamata anaplasmosi, trasmessa dai batteri anaplasma phagoctoxhilum che di solito si trovano nelle acque contaminate. I suoi sintomi sono simili all'ehrlichiosi e il trattamento è anche con terapia antibiotica.

E per concludere, vi lascio a misure preventive per evitare una puntura di zecca:

- Evita di passare o campeggio in zone infestate con le zecche.

- Indossare indumenti protettivi: pantaloni lunghi, camicie o camicette a maniche lunghe, calzini e scarpe chiuse.

- Metti le estremità dei pantaloni dentro i calzini e la maglietta dentro i pantaloni. La pelle meno esposta, meglio è!

- Indossare un repellente con permetrina o picaridina (DEET dal 10 al 30%: off Deep Woods). La permetrina è usata solo su indumenti e DEET su pelle e indumenti. Non utilizzare su mani e viso.

- Tenere gli animali domestici liberi dalle zecche.

- Controllare frequentemente i bambini se convivono animali domestici infestati o nelle aree di spunta.

- Cammina su sentieri chiari e evitare le erbacce. Le zecche preferiscono le aree boscose.

- Ispeziona i vestiti ogni volta che arrivano da fuori e borse, zaini, ecc.

- Loro possono gira i vestiti nell'asciugatrice per 1 ora, che li rimuoverà completamente.

Puoi leggere altri articoli simili a Raccomandazioni per evitare i morsi di zecca nei bambini, nella categoria delle malattie dei bambini in loco.

Video: Proteggiti dalle zecche (Novembre 2020).