Malattie - disagio

Cos'è la sindrome della banda amniotica nei bambini

Cos'è la sindrome della banda amniotica nei bambini


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Durante la gravidanza è molto importante che la donna effettui tutti i controlli medici per prevenire possibili malformazioni del bambino, così come è fondamentale che si prenda cura della sua dieta e sia molto consapevole del ritmo di vita che conduce (deve essere lento e senza stress). In questo modo è possibile, forse (solo forse), impedire al feto di soffrire di sindrome della banda amniotica, Sebbene questa malattia, secondo gli esperti, non possa essere determinato che si manifesti a causa di qualcosa in particolare, ma è casuale e non ereditaria.

La cosiddetta "borsa delle acque" o borsa amniotica si forma intorno all'ottavo giorno di gestazione. È uno strato che circonda il feto circondato da liquido amniotico, che funge da protezione e gli fornisce un ambiente adatto per svilupparsi. È costituito da due membrane sottili chiamate corion e amnion. L'amnion è lo strato interno che contiene direttamente il feto e il liquido amniotico, mentre il corion è la parte esterna o placentare.

luisindrome della banda amniotica è un gruppo di difetti alla nascita che si verifica quando una qualsiasi parte del feto viene "tagliata" o "strangolata" da una banda amniotica fibrosa all'interno dell'utero, che limita il flusso sanguigno, influenzando lo sviluppo del bambino. Questo produce anomalie nel bambino.

Può causare diversi difetti a seconda delle parti fetali interessate. Se queste fibre o bande rimangono "impigliate" attorno a un arto (braccio o gamba), potrebbe essere amputato e dipenderà da quale area si verifica, quale porzione dell'arto è andata persa.

Può capitare che il danno sia lieve, manifestato dalla comparsa di semplici pieghe che non ostacolano il funzionamento di nessun organo. Solchi profondi, ulteriore sviluppo di uno degli arti, distrofia ungueale, encefalocele, ecc.

Se le bande sono posizionate sul viso, possono causare labbro leporino e palato. Può essere letale quando la fascia è posizionata attorno al cordone ombelicale e impedisce al flusso di sangue placentare di raggiungere il bambino, provocando così un aborto.

Questa malattia non è genetica, né è causata da alcun fattore controllabile, si manifesta in modo casuale ed è molto raro che si ripresenti in una gravidanza successiva. Per tutto questo possiamo dire che è una malattia rara, non ereditaria, con manifestazioni multiple e così via può causare disabilità al feto. La sua incidenza è compresa tra 1 bambino affetto su 1.200 vivi e 1 bambino affetto su 15.000 nati vivi. (varia in base alla geografia).

L'eziologia più accettata per spiegare questa sindrome è che all'inizio della gravidanza la membrana interna della borsa, l'amnione di cui abbiamo parlato all'inizio, si rompe senza danneggiare l'altra membrana e quindi la borsa rimane "intatta". Lo strato che si stacca forma strisce di tessuto fibroso e appiccicoso che galleggiano nel liquido amniotico e possono "aggrovigliarsi" con il feto.

Alcuni autori sottolineano come causa possibile, trauma da amniocentesi, un grave colpo o caduta, radiazioni ionizzanti, infezioni o sforzi materni molto grandi.

Si ritiene che accada tra 28 giorni dopo il concepimento e le prime 18 settimane di gravidanza. Prima si verifica, peggiore è la prognosi associata, poiché i difetti sono più gravi. Se si manifesta dopo i primi 45 giorni, è probabile che i difetti siano più limitati e quindi meno gravi.

È molto difficile fare una diagnosi prenatale, a volte nell'ecografia si vedono le flange o le bande, ma sono 'corde' molto sottili ed è molto difficile distinguerle con l'ecografia dell'ecografia. Quando viene diagnosticato utilizzando questo metodo, di solito è perché si vede la lesione e non la sua causa. In alcune occasioni, agli ultrasuoni si vedono bande di costrizione che suggeriscono bande amniotiche.

In caso di sospetto, può essere richiesta una risonanza magnetica per confermare la diagnosi e il danno. In generale, la diagnosi viene quindi fatta dopo la nascita visualizzando il danno.

Per quanto riguarda il trattamento, varierà a seconda dell'entità e della presenza di anomalie nel feto / neonato. Quando viene effettuata la diagnosi intrauterina, a volte può essere preso in considerazione il trattamento fetale intrauterino con rilascio del bambino costrittivo nei casi di rischio di danno irreversibile. È un trattamento minimamente invasivo per la madre, che normalmente viene eseguito in anestesia locale con una piccola incisione nell'addome.

Nella maggior parte dei casi, il trattamento verrà effettuato dopo il parto ed è generalmente sintomatico e personalizzato per ogni bambino, poiché dipenderà dal grado di affetto. A volte è necessario eseguire un intervento chirurgico immediatamente dopo la nascita quando è pericoloso per la vita; se il trattamento è estetico, verrà eseguito in seguito.

Puoi leggere altri articoli simili a Cos'è la sindrome della banda amniotica nei bambini, nella categoria Malattie - fastidi in loco.


Video: A DOENÇA DO MEU FILHO. SÍNDROME DE BANDA AMNIÓTICA zuzu um beijinho no bumbu (Settembre 2022).