Valori

Perché e come incoraggiare i bambini a fare volontariato

Perché e come incoraggiare i bambini a fare volontariato



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Sicuramente hai visto molte campagne di volontariato sui social network o vicino al tuo quartiere, per varie cause: cibo, salute, edilizia, salvataggio di animali, ecc. A tutti partecipano professionisti multidisciplinari, ma anche persone che vogliono contribuire con un granello di sabbia a favore di contribuire con una differenza a vantaggio degli altri. Come gli adulti, anche i bambini possono fare volontariato. Pertanto, ecco alcuni suggerimenti per incoraggia i tuoi figli a fare volontariato.

Programmi come scout di ragazzi o ragazze, attività di beneficenza, colonie ... Diverse sono le iniziative che promuovono il volontariato tra i più piccoli. Ed è che, oltre ad aiutare gli altri, Il fatto che i bambini partecipino al volontariato ha anche vantaggi per loro:

- I volontari possono insegnare ai bambini diverse abilità o nuove capacità, che aiutano la loro formazione integrale.

- Educiamo a valori importanti come la solidarietà o la generosità.

- Queste attività cambiano anche le tue relazioni sociali e interpersonali.

- È un'opportunità per lavorare sull'intelligenza emotiva.

- Più contatti hanno i bambini con cause sociali, maggiore sarà la sensibilità e l'empatia che potranno sviluppare in futuro.

- Inoltre, questo aiuta anche i bambini fin dalla tenera età ad apprezzare le cose in un modo che non farebbero in nessun'altra circostanza, poiché hanno un contatto reale con le molte situazioni di altri bambini, famiglie, persone o animali che si trovano svantaggio. Ciò che aiuta a formare il personaggio e il modo di affrontare il mondo.

- Il volontariato incoraggia l'autonomia e la responsabilità.

Molti genitori sono terrorizzati all'idea che i loro figli possano affrontare situazioni troppo difficili nel servizio di volontariato che decidono di svolgere. È sicuramente un ambiente da cui ogni genitore vuole proteggere il proprio figlio, ma inoltre non è salutare averli racchiusi in una bolla di vetro rosa e che ignorano altre realtà alle quali prima o poi potrebbero essere esposti. È preferibile che possano affrontare queste situazioni, con la guida di esperti, altri volontari e gli stessi genitori, che svolgono il ruolo di compagni ed evitano un impatto improvviso.

Questo aiuta i bambini a comprendere meglio l'importanza della loro partecipazione in questo tipo di lavoro sociale, invece di formarsi come giovani frivoli e inconsapevoli dei problemi che circondano il mondo.

Un altro vantaggio che presentano è che, se a un certo punto si trovano coinvolti in una situazione simile, possono avere gli strumenti giusti per risolverla o possono contare sul sostegno futuro di coloro che hanno sostenuto.

Una volta chiaro che la partecipazione dei bambini ai diversi volontari è positiva, come possiamo incoraggiarli a svolgere queste attività di solidarietà? Di seguito ti diamo alcuni suggerimenti:

1. Dai il buon esempio
Naturalmente, uno dei modi migliori per incoraggiare i bambini a far parte di un servizio di volontariato è che tu, come genitore, faccia il primo passo e ti lasci coinvolgere, soprattutto in quello in cui puoi contribuire insieme a una causa. In questo modo, il lavoro sarà ancora più divertente e tuo figlio potrà avere un apprendimento più completo.

Sii proattivo e porta tuo figlio a scoprire le cause nelle istituzioni senza scopo di lucro, nelle case di cura, nelle scuole pubbliche o in altre organizzazioni dove entrambi possono fare volontariato e nel tempo vedrai che tuo figlio verrà infettato da quella motivazione ad agire per loro conto proprio.

2. Contribuire alla comunità
Che si tratti di organizzare giri per pulire le strade, raccogliere rifiuti, piantare alberi, prendersi cura dell'ambiente, svolgere attività sportive o dinamiche per intrattenere giovani e adulti, ecc. Le comunità hanno sempre bisogno del contributo dei loro vicini in molteplici attività che puoi fare con il tuo piccolo.

3. Crea la tua causa
Non devi aspettare per entrare a far parte di un'organizzazione per contribuire a una causa sociale con i tuoi figli. Puoi motivare i tuoi figli a fare vendite, attraverso raccolti o lavori artigianali e raccogliere fondi da donare a un ente di beneficenza, scuola, biblioteca comunitaria, ospedali, case di cura, ricoveri per animali, cause ambientali.

Puoi anche insegnargli l'importanza di donare tutte quelle cose che non usa più come vestiti, giocattoli, libri, ecc. Ciò che potrebbero considerare inutile potrebbe essere il tesoro che qualcun altro sarà in grado di amare con tutto il cuore.

4. Offri la tua conoscenza
Un buon modo per fornire un servizio sociale è offrire la tua conoscenza agli altri e questa è un'ottima attività per includere i tuoi figli, poiché possono anche offrire la loro conoscenza e anche imparare dagli altri. Attraverso lezioni private, insegnamento di altre lingue, attività sportive, lezioni di disegno, semina e cura dell'ambiente, ecc.

5. Contribuisci a piccole cause
Essere un volontario non è sempre sinonimo di appartenenza a qualche organizzazione o di un'azione speciale di massa. Piuttosto, possiamo contribuire a un cambiamento significativo con piccole cose che illuminano la giornata e quelle sono le cause che sono più apprezzate e quelle che lasciano un grande insegnamento ai piccoli per essere adulti responsabili ed esemplari.

Queste attività servono per contribuire con gli altri nella quotidianità, ad esempio: Insegna a tuo figlio ad aiutare con le pulizie della casa, a prendersi cura del giardino e degli spazi verdi, a non maltrattare gli animali, ad aiutare l'insegnante nel in classe, spiegare a un compagno di classe qualcosa che non capisce, leggere storie ai bambini più piccoli, accompagnare un compagno di classe che viene preso in giro, difendere ciò che è corretto e denunciare ciò che non è corretto e avere le maniere che vogliono insegnare agli altri, ecc.

I migliori volontari sono quelli che ci lasciano un impatto positivo, non solo quelli che aiutiamo ma anche noi stessi.

Puoi leggere altri articoli simili a Perché e come incoraggiare i bambini a fare volontariato, nella categoria Titoli in loco.


Video: Daniela Lucangeli - Emozioni al tempo del COVID-19 (Agosto 2022).