Rimanere incinta

7 cibi proibiti se vuoi rimanere incinta


Sebbene la decisione di rimanere incinta e di mettere su famiglia spetti esclusivamente alla coppia, le circostanze che la circondano, lo stress lavorativo, la loro salute o età diventano fattori che influenzano indirettamente quando e persino decidono se saremo o non saremo genitori. Vuoi sapere in che modo il cibo influenza il concepimento di un bambino? Rivedi la tua dieta e prendi nota del cibi proibiti se vuoi rimanere incinta.

I problemi con la fertilità femminile sono aumentati drammaticamente nell'ultimo secolo. Uno dei motivi principali di questo aumento dell'infertilità risiede nell'aumentare dell'età delle donne al momento del concepimento, sebbene non sia l'unico. Nel caso degli uomini, la qualità dello sperma è stata influenzata anche dall'età, dai problemi di sovrappeso e, persino, dallo stress.

Ovviamente una dieta sana ed equilibrata è fondamentale per il corretto funzionamento dell'organismo e questo è il primo passo per arrivare alla gravidanza, ma ci sono anche alimenti che possono interferire in qualche modo con la fertilità, sia femminile che maschile.

1. Acidi grassi trans e saturi
Questi grassi, così come il colesterolo, influenzano il sistema circolatorio e la salute cardiovascolare. Quando la circolazione è scarsa, il flusso di nutrienti al sistema riproduttivo diminuisce (nella distribuzione dei nutrienti nel corpo ci sono altri organi vitali che sono più importanti del sistema riproduttivo), il che influisce sul suo funzionamento, potendo alterare il ciclo mestruale.

2. Pesce con mercurio
Il mercurio è un minerale che si accumula nel corpo e influenza lo sviluppo del sistema nervoso fetale. Sfortunatamente, il cervello e il sistema nervoso del feto si formano prima ancora che la donna sappia di essere incinta quindi, sebbene non influisca direttamente sulla fertilità, evitare i pesci ricchi di mercurio, come il pesce spada, aiuta la progressione del gravidanza e salute del feto.

3. Latticini a basso contenuto di grassi
Nella parte grassa dei latticini si possono trovare androgeni (ormoni maschili) che rimangono quando il grasso viene rimosso, aumentandone la biodisponibilità. Sfortunatamente, questi androgeni possono influenzare il corpo femminile, alterando il ciclo mestruale e persino aumentando la produzione di androgeni in situ.

4. Alimenti ad alto indice glicemico
Biscotti, cereali per la colazione, pasticceria industriale e grassi saturi e trans contengono, come i succhi industriali e le bevande analcoliche, quantità di zuccheri semplici (carboidrati semplici) che aumentano lo zucchero nel sangue. Questo aumento della glicemia è correlato a un aumento dell'infiammazione, un'alterazione degli ormoni e, soprattutto, può prevenire l'ovulazione.

5. Alcol
Il consumo di alcol è uno dei maggiori nemici della fertilità, sia maschile che femminile. L'alcol interferisce con le vitamine del gruppo B, il gruppo più importante per il concepimento e per garantire una buona qualità e mobilità dello sperma. Nello specifico, l'ipotalamo è responsabile del rilascio di ormoni legati alla sessualità ed è estremamente sensibile alle carenze di vitamine del gruppo B, con l'acido folico in particolare quello più colpito dal consumo di alcol, e il più essenziale per rimanere incinta.

6. Agrumi
Troppa vitamina C potrebbe essere dannosa per la fertilità femminile in quanto interrompe il muco cervicale. Gli agrumi, come il pomodoro o il kiwi, essendo ricchi di vitamina C, non dovrebbero essere consumati in eccesso se si cerca una gravidanza. Tuttavia, non dovrebbero essere completamente evitati poiché aiutano l'assorbimento del ferro di origine vegetale e, curiosamente, questo ferro non eme (lenticchie, spinaci ...) sembra più benefico per la fertilità rispetto a quello degli alimenti di origine animale come le carni rosso.

7. Chelanti del ferro naturale
Bassi livelli di ferro sono stati collegati alla sterilità e i chelanti naturali sono caratterizzati dalla prevenzione dell'assorbimento di questo minerale. Gli ossalati (verdure a foglia verde come spinaci e bietole), tannini (cachi, mele verdi o banane acerbe) o fitati (soia o crusca di frumento) sequestrano e intrappolano il ferro, riducendone la biodisponibilità. La fibra in eccesso può avere lo stesso effetto, quindi non dovresti superare la quantità giornaliera raccomandata. Il mantenimento di adeguati livelli di ferro può anche ridurre il rischio di aborto spontaneo.

Oltre a seguire tutto questo consigli sul cibo, Quando si tratta di voler concepire un bambino, è importante che le donne conoscano i loro giorni fertili, cioè i giorni in cui è più facile rimanere incinta.

Questo tipo di calcolatore è indicato per le donne che hanno difficoltà a portare un bambino e per coloro che hanno periodi mestruali irregolari e non possono sapere con certezza quale sia il loro periodo di ovulazione. Per fare questo, prendi un'agenda o meglio un calendario e scrivi i giorni in cui stai ovulando (in alcune donne i sintomi fisici sono evidenti: più perdite vaginali, gonfiore addominale, aumento del desiderio sessuale, voglie legate al cibo, lievi spotting. ..)

Normalmente, passano 14 giorni dal giorno in cui ovuli, cioè i tuoi giorni fertili, fino alla data del tuo prossimo ciclo. Pertanto, se sottrai 14 giorni dal numero totale di giorni del tuo ciclo, puoi calcolare il giorno approssimativo in cui ovuli, contando dal primo giorno delle mestruazioni.

C'è anche un modo per calcolare i giorni fertili per rimanere incinta di una ragazza. Hai sentito diMetodo shettles? Consiste nell'avere rapporti con il tuo partner tra 3 e 5 giorni prima dell'ovulazione e poi astenersi fino a dopo questo periodo. In tal caso, uno sperma maschile (il sesso del bambino è deciso dall'uomo) potrebbe fecondare un uovo.

Ma se ciò che ti rende davvero eccitato è avere un maschio, abbiamo anche un piccolo trucco che puoi usare! Avere rapporti sessuali lo stesso giorno dell'ovulazione o, in mancanza, il giorno prima, cioè in questo caso hai 24 ore per provare.

Puoi leggere altri articoli simili a 7 cibi proibiti se vuoi rimanere incinta, nella categoria Rimanere incinta sul posto.

Video: 7 trucchi per sgonfiare la PANCIA (Novembre 2020).