Malattie - disagio

Alimenti per evitare il bruciore di stomaco in gravidanza

Alimenti per evitare il bruciore di stomaco in gravidanza


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Sfortunatamente, il bruciore di stomaco, come la nausea e la digestione pesante, sono sintomi tipicamente associati alla gravidanza. Il bruciore di stomaco tende a diventare più evidente durante la seconda metà della gravidanza, e soprattutto peggiorare nel terzo trimestre, quando il volume occupato dall'utero con il feto preme sul resto degli organi, lasciando poco spazio. Quali sono i cibi migliori per evitare il bruciore di stomaco in gravidanza?

Oltre alla mancanza di spazio (appunto l'apparato digerente è uno dei più colpiti nell'allocazione dello spazio all'interno dell'utero della futura mamma), gli ormoni del sintomi di bruciore di stomaco durante la gravidanza. Nello specifico, è il progesterone il più coinvolto in questi sintomi, poiché una delle sue funzioni durante la gravidanza è quella di un rilassante muscolare.

Il progesterone, rilassando i muscoli dello stomaco, facilita il libero passaggio dei succhi gastrici dalla bocca dello stomaco all'esofago. Il contenuto dello stomaco è caratterizzato da un pH acido, in grado di produrre una sensazione di bruciore tremendamente fastidiosa che di solito è aggravata quando si è sdraiati. Oltre a questa sensazione di bruciore, ea causa dello spostamento subito dagli organi durante l'ultimo trimestre di gravidanza, Il bruciore di stomaco può manifestarsi come fastidio o dolore al petto.

Ovviamente sarà il medico a determinarlo, ma se i sintomi sono gravi può essere consigliato l'uso di antiacidi. Tuttavia, in caso di sintomi più lievi, è probabile che un cambiamento nelle abitudini alimentari o nella dieta possa contribuire a rendere il bruciore di stomaco più sopportabile per la futura madre.

Per esempio, è utile includere carboidrati complessi nei pasti, come riso, patate o pasta, preferibilmente secca o con salse che non contengono spezie. Inoltre, l'avena, soprattutto in fiocchi, e lo zenzero, sia negli infusi che come condimento nei piatti, sono molto utili per il bruciore di stomaco.

Tra le verdure, lattuga, spinaci e bietole, asparagi, fagiolini, broccoli e cavolfiori sono i più consigliati. Anche carne di pollo o di tacchino, pesce bianco e uova sono alimenti facilmente digeribili e quindi benefici. Anche il melone, l'anguria, la banana e la frutta secca possono aiutare ad alleviare i sintomi del bruciore di stomaco.

Inoltre, può essere utile annotare quali alimenti peggiorano e / o migliorano i sintomi del bruciore di stomaco e seguire le seguenti linee guida.

- Introdurre il cibo a piccoli bocconi e masticarli accuratamente
La saliva è la prima ad attaccare il cibo e scomporlo o digerirlo in bocca. Il loro lavoro è fondamentale per facilitare la digestione, poiché più è avanzata la digestione del cibo quando raggiunge lo stomaco, minore è la necessità di passare il tempo con i succhi gastrici e intestinali.

- Mangia lentamente e regolarmente
Oltre a mantenere una posizione eretta durante il processo digestivo, previene il peggioramento dei sintomi del bruciore di stomaco. La gravità in questo caso lavora a nostro favore, impedendo ai succhi gastrici di circolare liberamente verso l'esofago. In generale, è consigliato nelle due o tre ore prima di coricarsi, per assicurarsi che il contenuto dello stomaco sia già passato nell'intestino.

- Non è consigliabile accompagnare i pasti con una bevanda diversa dall'acqua
Sebbene il latte sia in grado di aumentare il pH dello stomaco poiché neutralizza gli acidi gastrici, genera anche un effetto di rimbalzo che aggrava i sintomi del bruciore di stomaco stimolando la produzione di acido sopra i livelli prima della sua ingestione.

- Evita di fumare e bere
Sebbene sia ovvio, non fa male ricordarsi di evitare tabacco e alcol, oltre a limitare la caffeina durante la gravidanza, poiché tutti peggiorano seriamente i sintomi del bruciore di stomaco.

- Dovresti anche limitare il consumo di cibi molto grassi o aromatizzati con molto olio
A loro volta fritture e pasti abbondanti in genere, che aumentano il tempo che il cibo trascorre nello stomaco, aumentando il rischio di bruciore di stomaco.

- E infine, cibi tradizionalmente acidi
In questa lista ci sono gli agrumi, mangiati o in succo, oi pomodori, e quelli che sono molto dolci o eccitanti, incluso il cioccolato, dovrebbero essere evitati.

Puoi leggere altri articoli simili a Alimenti per evitare il bruciore di stomaco in gravidanza, nella categoria Malattie - fastidi in loco.


Video: I 10 peggiori alimenti da evitare (Settembre 2022).