Valori

Perché dobbiamo continuare a educare i bambini contro il razzismo

Perché dobbiamo continuare a educare i bambini contro il razzismo



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Un aspetto fondamentale nell'educazione dei bambini è l'educazione ai valori. Tutti i genitori vogliono crescere figli che rispettino gli altri, che siano tolleranti, che non discriminino ... Può sembrare che il razzismo sia una cosa del passato, che separare o trattare gli altri in modo diverso a causa del colore della loro pelle è qualcosa che è stato praticamente lasciato indietro , Ma è davvero così?

Come possiamo educare i bambini contro il razzismo ed evitare gli stereotipi legati alla razza o al colore della pelle? Perché anche se non vogliamo vederlo, l'intolleranza esiste ancora. E nell'era della tecnologia, le molestie o l'esclusione non devono essere visibili, possono diffondersi rapidamente e quasi senza rendersene conto.

Possiamo dirlo i bambini nascono senza pregiudizi. Un bambino di un anno non si cura del luogo di origine del suo compagno di parco, può trovarlo diverso o sorprendente, ma non giudica se è buono o cattivo. Quindi come si manifestano questi comportamenti nei bambini e come possiamo evitarli? La risposta sta nell'istruzione, in ciò che il bambino vede e sente nel suo ambiente, non solo in famiglia, ma anche a scuola e negli ambienti sociali in cui si sviluppa.

Come in tanti altri aspetti dell'educazione dei bambini, il ruolo degli adulti intorno a loro è fondamentale, quindi anche l'esempio che diamo qui è molto importante. Per evitare stereotipi che possono portare a pregiudizi o comportamenti razzistiDobbiamo fare attenzione, ad esempio, ai commenti che a volte fanno gli adulti (non tutti gli adulti, non sempre). I bambini sono come piccole spugne che prendono tutto, quindi qui dobbiamo prestare particolare attenzione.

In un'occasione, un ragazzo mi ha detto che non giocava con un ragazzo della sua classe perché era uno zingaro (poteva essere giallo, blu o verde). Quando gli ho chiesto perché lo pensava, ha risposto: "Non lo so, me lo hanno detto i miei genitori". E se i tuoi genitori te l'hanno detto, o i tuoi insegnanti o una persona anziana, allora è vero. E così stiamo piantando piccoli semi che poi crescono ediventano credenze ferme.

È importante quindi aiutare i bambini a mettersi nei panni dell'altro, a sviluppare empatia, insegnare loro a rispettare gli altri qualunque sia la loro origine, il loro colore della pelle, i loro tratti, la loro religione ... E per questo, niente di meglio della conoscenza. Proprio come affinché i bambini imparino una lingua sin dalla giovane età, cerchiamo di assicurarci che abbiano un'immersione linguistica (disegni, libri, sport, ecc.), La cosa migliore per loro per capire e rispettare le altre culture è che hanno contatti con loro e le conoscono.

Alcuni consigli per educare al rispetto e alla tolleranza in casa:

1. Sii un esempio
I genitori dovrebbero agire come vorrebbero che i loro figli agissero

2. Spiegare il razzismo ai bambini
Parla ai tuoi figli delle differenze tra le culture e spiega quali sono i pregiudizi o il razzismo.

3. Aiutateli a mettersi nei panni degli altri
Come possiamo sentirci se andiamo in un altro paese e gli altri bambini non ci lasciano giocare perché veniamo dall'estero?

4. Esporre i bambini alla differenza
Poiché viviamo in una società multiculturale e diversificata, possiamo partecipare ad attività che ci avvicinano ad altre culture. Mostre, festival di culture diverse (a volte si celebrano il capodanno cinese, il ramadan, ecc.) Se festeggiamo già Halloween o Babbo Natale, perché non conoscere anche altre feste?

5. Correggere i comportamenti discriminatori dei bambini
Se in qualsiasi momento nostro figlio fa un commento che sembra discriminatorio, sarà importante parlargli e provare scopri perché la pensi così, se l'hai sentito da qualche parte e ti aiuta a vedere gli aspetti negativi di tali commenti. Potremmo tornare qui al punto di "come mi sentirei se ...".

6. Rispondete e prestate attenzione alle vostre richieste
È facile vedere nei telegiornali eventi in cui l'accento è posto sull'origine di chi ha commesso un crimine, (un ladro di origine X), così i bambini possono chiedersi se tutti quelli di quell'origine siano cattivi. Qui è essenziale chiarire loro che non importa da dove vieni, che ci sono persone cattive in tutto il mondo e l'origine o il colore della pelle non hanno nulla a che fare con questo.

Infine, una citazione di Nelson Mandela che trovo meravigliosa:
Nessuno nasce odiando un'altra persona a causa del colore della sua pelle, della sua origine o della sua religione. Le persone devono imparare a odiare e, se possono imparare a odiare, gli si può anche insegnare ad amare, l'amore viene più naturale nel cuore umano del suo opposto.

Un cioccolato molto speciale. Storia per bambini sulla tolleranza. Un cioccolato molto speciale è una storia preziosa in cui viene posta un'enfasi particolare sull'uguaglianza tra tutti gli esseri umani e sul coraggio e il coraggio di difendere il bene comune. L'autrice, Eva María Riber, è stata la vincitrice dell'AMEI Short Story Contest. Racconta questa storia a tuo figlio.

La lumaca con un ombrello. Poesia per bambini sul rispetto delle differenze. Le poesie sono una grande risorsa per educare i bambini ai valori. Ti suggeriamo di leggere questa poesia per bambini sul rispetto delle differenze: La lumaca con l'ombrellone. Una breve poesia che insegna ai bambini che siamo tutti diversi e che nessuno è migliore o peggiore. Sono poesie con valori per educare i nostri figli e imparare a rispettare gli altri.

Il gigante e il nano. Poesia per bambini sul rispetto delle differenze. Il gigante e il nano è una bellissima breve poesia che spiega come due persone molto diverse possano capirsi e amarsi. Non smettere di leggere con i tuoi figli questa poesia per bambini sul rispetto delle differenze degli altri. Poesia per bambini con valori per educare i nostri figli. Poesie per bambini con un messaggio.

Come insegnare ai bambini a NON discriminare. Se un bambino discrimina i suoi coetanei e altre persone, è sicuramente perché ha osservato questo tipo di comportamento nel suo ambiente. I bambini imparano a discriminare perché sono molto più tolleranti degli adulti. Vi diciamo come insegnare ai bambini a non discriminare e a rispettare le differenze degli altri.

Il bambino deve imparare a NON discriminare e SI a rispettare le differenze. Razzismo e bambini. il nostro sito ci dà alcune idee su come insegnare ai bambini a non discriminare e rispettare le differenze. Avere un colore della pelle diverso è una ricchezza per una società.

Bambini e rispetto per le differenze. Bambini e rispetto per le differenze. Il rispetto di se stessi e degli altri è uno dei valori più importanti nell'educazione dei bambini.

Puoi leggere altri articoli simili a Perché dobbiamo continuare a educare i bambini contro il razzismo, nella categoria dei titoli in loco.


Video: Umberto Galimberti - Lenigma della Psicologia (Agosto 2022).