L'allattamento al seno

Cosa fare con la produzione di latte in eccesso durante l'allattamento

Cosa fare con la produzione di latte in eccesso durante l'allattamento


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Così come ci sono madri che si preoccupano perché credono di non produrre abbastanza latte, dall'altra parte troviamo quelle donne che hanno una produzione di latte eccessiva e non sanno cosa fare per controllarla. Cosa fare in caso di produzione di latte in eccesso durante l'allattamento? Se questo è il tuo caso, non esitare a leggere questo articolo: in cui ti diamo alcuni consigli per aiutarti a superare questa situazione, che, sebbene insolita, è molto fastidiosa.

E non è solo fastidioso per la mamma, che ha quella sensazione permanente di seni molto caricati, con gocciolamenti continui, e che spesso macchia anche i vestiti, può anche essere spiacevole per il bambino, perché con così tanto latte prodotto si strozza facilmente senza sapere come regolarne l'uscita Questa situazione può far piangere il bambino di rabbia per non essere in grado di nutrirsi correttamente, anche se è in grado di rifiutare il seno per questo motivo.

Molte madri che allattano si chiedono perché lo sia, e la risposta è semplice. Durante le prime settimane di vita del tuo bambino, la quantità di latte che produci potrebbe essere superiore a quella di cui ha bisogno, perché l'ormone che produce il latte, chiamato prolattina, è nel tuo sangue a picchi elevati a causa della suzione costante. del tuo bambino. I tuoi seni non sono 'istruiti' o 'regolati' su quanto devono produrre per soddisfare il fabbisogno di latte del tuo bambino ed essere al di sotto di ciò che richiederebbe, quindi c'è un eccesso che, a poco a poco, si dirà regolare.

Non dimenticare che il baule funziona come una fabbrica, cioè più il prodotto viene venduto, più il produttore produce; Allo stesso modo avviene con il seno, più aspirazione c'è o maggiore è l'estrazione del latte, maggiore sarà la tua produzione! Cosa sai fare? Innanzitutto, sii calmo e paziente, quindi segui questi suggerimenti che descriverò in dettaglio di seguito:

1 spremere il latte prima di allattare il bambino al seno
Certo, dovresti prenderne una piccola quantità, perché se esprimi troppo e lasci il seno vuoto, stimolerai la produzione di latte e non risolveresti la situazione ma al contrario, aggravandola; Spremendo solo un po 'di latte, il bambino si attaccherà senza difficoltà, perché il flusso diminuirà notevolmente. Inoltre, con questo gesto si impedisce al bambino di bere latte all'inizio della poppata, che è molto ricco di lattosio - presente in sintomi caratteristici come coliche o gas - ottenendo più latte al termine della poppata, ricco di acidi grassi (sazia la fame ti aiuta ad aumentare di peso e a crescere).

2. Cambia la tua posizione di allattamento.
L'ideale sarebbe allattare il tuo bambino sdraiato o sdraiato; nella posizione dell'impennata, in cui il bambino lo sente davanti al petto; o sdraiato con la schiena verso il letto e il bambino sul petto. Queste sono le posizioni che ti favoriranno di più, poiché il flusso sarà minore.

3. Prova a fare lunghe poppate dello stesso seno
Se il bambino si stacca dal seno e dopo 20 minuti o un'ora lo chiede di nuovo, offrigli lo stesso, in questo modo l'altro seno verrà riempito con una sostanza chiamata Fattore Inibitore della Lattazione (FIL), che manda un segnale al cervello di non farlo. fare più latte perché quel seno non si svuota. Ma devi stare attento con questo, perché potrebbe avere l'effetto opposto e smettere di produrre o avere problemi di mastite e ingorgo mammario. Mi raccomando, nonostante abbia fatto i primi due consigli e non funzioni per te, ti rivolgi a un consulente per l'allattamento o un professionista per aiutarti con questo metodo!

4. Usa le coppette per il seno
Per assorbire il latte non macchiare la camicia se ci si trova in un luogo pubblico e non si avverte il fastidio tipico dell'eccessiva produzione di latte.

E infine, non disperare. Questo è solo temporaneo e una volta stabilito l'allattamento al seno, il tuo seno saprà come regolare la quantità di latte necessaria per il tuo bambino.

Puoi leggere altri articoli simili a Cosa fare con la produzione di latte in eccesso durante l'allattamento, nella categoria Allattamento al seno in loco.


Video: TIRALATTE: quale comprare e perchè. La mia esperienza con Medela (Febbraio 2023).