L'allattamento al seno

Un vantaggio dell'allattamento al seno per i bambini che potresti non conoscere


Madre Natura ha dotato i mammiferi, inclusa ovviamente la specie umana, di una fonte da cui nutrire i loro piccoli finché non possono nutrirsi con altri mezzi. Il latte materno di ogni specie è, quindi, l'alimento ideale per allevare i propri neonati. Tuttavia, non è solo progettato per soddisfare le esigenze nutrizionali dei bambini e adattarsi alle loro diverse fasi di crescita, ma anche a L'allattamento al seno per i bambini ha un vantaggio di cui potresti non sapere.

Negli ultimi decenni, La ricerca sul latte materno umano ha prodotto risultati incredibili in molte aree, dalla scoperta dell'ecosistema microbico che riveste i dotti lattiferi e quindi fa parte della composizione naturale del latte, al minuzioso dettaglio con cui è stato possibile elencare molti dei componenti extra che contiene, e che aiutano a fare il latte formula più completa per quei bambini che ne vengono nutriti.

La conoscenza della capacità del latte materno di adattarsi durante l'alimentazione e la vita del neonato è già diffusa. Il latte inizialmente prodotto, noto come colostro, ha poco o nulla a che fare con il latte di transizione che viene dopo, o con il latte maturo.

Inoltre, il latte maturo cambia anche la sua composizione, adattandosi alle esigenze del bambino in base alla sua fase di crescita. Durante l'alimentazione, inoltre, sia il latte di transizione che quello maturo sono in grado di dissetare, con un latte più acquoso e con più lattosio all'inizio della poppata, e la fame, con un latte più denso e grasso verso la fine dello scatto.

È facile che una madre che allatta il suo bambino non abbia notato questo cambiamento nel latte, ma le madri che offrono l'allattamento al seno ritardato (spremendo il latte e offrendolo al loro bambino in un biberon) sono molto abituate a vederlo. Tuttavia, quello che non sanno è che, nell'arco della giornata varia anche la composizione di quel latte che viene espresso, e potrebbe essere interessante, oltre ad annotare la data dell'estrazione, annotarne anche l'ora.

È interessante notare che la ricerca relativamente recente lo suggerisce la composizione di questo fluido cambia in sincronia con i ritmi circadiani materni, offrendo ai bambini allattati al seno un primo passo nello sviluppo neurologico che stabilisce i modelli di sonno.

Ad esempio, e sebbene la difficoltà nell'isolare le variabili intorno al sonno dei bambini sia immensa, alcuni scienziati osano suggerirlo il latte materno potrebbe essere il primo e più chiaro esempio di ciò che è noto come crononutrizione. Questa filosofia di vita suggerisce che dovremmo mangiare secondo i nostri orologi biologici, poiché il cibo potrebbe avere effetti diversi sull'organismo a seconda dell'ora del giorno in cui viene consumato, cioè lo stesso cibo, in diversi momenti della giornata, potrebbe variare il secrezione di ormoni e influenzano direttamente il funzionamento del corpo.

Secondo questo, il fatto che la composizione del latte materno varia potrebbe avere un effetto sul sistema circadiano del bambino, facilitando così la conciliazione del sonno quando il contenuto di melatonina e altri amminoacidi come il triptofano, legati al riposo, sono in quantità maggiori, e abbinando i ritmi circadiani della madre e del bambino in modo che entrambi possano godere di un buon riposare allo stesso tempo.

In effetti, questi stessi ricercatori hanno trovato prove che, durante il giorno, i precursori degli aminoacidi degli ormoni legati all'elevata attività cerebrale erano a livelli elevati (anche interessante, ferro, magnesio e zinco sono elevati durante il giorno), ma sono scomparsi nel campioni prelevati durante la sera / notte, in contrasto con triptofano, vitamina E e melatonina, la cui produzione aumenta con l'oscurità.

Inoltre, durante le prime settimane di vita, i bambini non hanno la propria produzione di melatonina, quindi è il latte materno che fornisce questo ormone che non solo ha un effetto sonno ma rilassa anche il sistema gastrointestinale, facilitando l'assorbimento dei nutrienti. e diminuire la comparsa di coliche.

Puoi leggere altri articoli simili a Un vantaggio dell'allattamento al seno per i bambini che potresti non conoscere, nella categoria Allattamento al seno in loco.

Video: Quando fare laggiunta in allattamento - Dottore mi spieghi (Dicembre 2020).